B1, al Pala Agil arriva Busto

45
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Ultimo appuntamento prima della sosta nataliza per le azzurre di serie B1, che domani (ore 17.00), al Pala Agil affronteranno l’Unendo Yamamy Busto Arsizio, fanalino di coda a quota tre punti. La Igor, rinvigorita dall’ottima prestazione di settimana scorsa contro la Pro Patria Milano, proverà a dare continuità di risultati, in una sfida dal sapore particolare. Infatti le due formazioni di serie B1, oltre ad avere le prime squadre in serie A1, sono accomunate dallo stesso progetto di far svolgere un campionato nazionale di livello a ragazze con un’età media molto più bassa rispetto alla norma.

Alla vigilia del match a suonare la carica è la centrale azzurra Nicoletta Rivetti: «Sarà sicuramente una partita molto combattuta – spiega – Busto è una squadra giovane come la nostra, proprio per questo vincerà, chi riuscirà a mettere più grinta in campo. Nell’ultimo periodo ci siamo unite molto come squadra formando un bel gruppo, continuando ad impegnarci come stiamo facendo sono convinta che otterremo dei buoni risultati».

Arrivati agli sgoccioli del 2015, Rivetti tira le somme su questa prima parte di stagione: «Dall’inizio dell’anno siamo migliorate molto sotto numerosi aspetti, purtroppo a volte ci perdiamo nelle situazioni più semplici commettendo errori banali dettati dalla disattenzione. Se sono soddisfatta del mio rendimento? Fino a oggi direi abbastanza, anche se spesso e volentieri commetto delle ingenuità che vorrei evitare, ma anche questo fa parte di un percorso di crescita singolo e collettivo».