B1, tempo dei ringraziamenti

59
AGIL Volley - Immagine non disponibile
Prima di scoprire la prossima formazione di Serie B1 ed Under 18 che sarà a disposizione del primo allenatore e direttore tecnico Matteo Ingratta, è arrivato il momento dei ringraziamenti per tutte quelle atlete che, con la conquista del secondo posto nazionale in under 18, hanno concluso il loro percorso nel settore giovanile dell’AGIL Volley. 
Ben dieci atlete infatti, cinque 2001 e cinque 2002, saluteranno l’Igor Volley per intraprendere il proprio percorso di crescita sportivo in altre realtà nazionali. In particolare se si pensa alle sole cinque ragazze 2001 ben tre di loro entreranno nel mondo del professionismo e avranno un ruolo da protagoniste in Serie A mentre le altre due disputeranno il campionato di Serie B1. Anche per le 2002 in uscita le possibilità saranno molto importanti: una andrà in Serie A2, tre di loro grazie al proficuo lavoro della società e alla collaborazione con altri sodalizi, disputeranno il campionato nazionale di Serie B2, ed una ragazza giocherà in Serie C.
Un grandissimo risultato non soltanto per le atlete ma anche per tutto lo staff del settore giovanile dell’Agil Volley che da anni si prefigge l’ambizioso obiettivo di mettere al primo posto la crescita personale e professionale dell’atleta. 
 
Ci teniamo a sottolineare come, con tutte le giovani tesserate AGIL, i vari percorsi siano stati condivisi e valutati insieme a fine stagione, partendo sempre da quelle che sono le priorità tecniche di ogni ragazza.
A tutte loro vanno i più grandi ringraziamenti per la professionalità dimostrata in questo percorso giovanile vissuto assieme ed il migliore “in bocca al lupo” per il loro futuro sia per quanto riguarda il mondo dello sport che per le attività extra pallavolistiche.
 
In ordine alfabetico da parte della società in tutte le sue componenti, un affettuoso saluto a Camilla Balzarotti, Chiara Bianchini, Federica Ferrario, Sofia Garzonio, Eleonora Muscetti, Sveva Parini, Rebecca Piva, Alessia Travaglino, Elisa Vecerina e Federica Piacentini, che sarà un’osservata speciale in casa Igor Volley considerato il passaggio diretto in prima squadra.
 
Vi seguiremo come abbiamo fatto con tutte le giovani che sono cresciute da noi. Anche se con un’altra maglia porterete in giro per l’Italia un ricordo unico dell'avventura in AGIL Volley.
Un immenso grazie e buona pallavolo a tutte!