B1, troppo forte Lodi che vince 3-0

54
AGIL Volley - Immagine non disponibile

La Igor Volley Trecate si inchina alla capolista Lodi che con un 3 a 0 si impone al Pala Agil. Un risultato però troppo netto che non dà il giusto merito alle igororine che hanno lottato ricucendo gap importanti contro una formazione di primo ordine e tenendo in bilico fino alla fine l’inerzia della partita. Nel finire del set la differenza l’hanno fatta l’esperienza di Decortes  (18 punti) e Bruno (11 punti e 67% di positività) che hanno ridotto a zero gli errori e non concesso nulla alle padrone di casa. Nelle file trecatesi la top scorer è stata Sgarbossa con 15 punti seguita da Populini (11) e Fahr (10).

 

Le padrone di casa schierano in campo capitan Miolo e Fahr al centro, Populini e Sgarbossa schiacciatrici, Gullì in regia, Formaggio opposto ed Oggioni libero. La Properzi risponde con Bruno e Gabrieli centrali, Zingaro e Bottaini bande, Nicolini al palleggio, Decortes in diagonale e Garzonio libero.

 

Alberta inaugura il set, poi Miolo in primo tempo (2-1) e ancora Sgrabossa trova con continuità il campo avversario (7-5). Dall’altra parte Decortes tiene agganciata Lodi in parallela ma con il turno al servizio Formaggio allunga (11-8). Nicolini risponde con la stessa moneta dai nove metri ed un errore casalingo riporta la parità (13-13). Clara trova il primo vantaggio per le ospiti, Fahr a muro pareggia e poi riporta Trecate avanti in primo tempo (16-15). Populini si infiamma (18-18), poi la difesa dell’ Igor Volley cresce e vince un lungo scambio con la pipe di “Albi” (22-22). Milano chiama in raccolta e sue e dopo la pausa non sbagliano più nulla: con un parziale di 3 a 0 si portano a casa il primo set (22-25).

 

Si ricomincia e l’avvio della Properzi è bruciante: 3 a 0 e Ingratta sfrutta subito il primo tempo a disposizione. Il servizio di Zingaro fa molto male ed in scioltezza la capolista si invola sul +6 (1-7). Populini suona la carica, capitan Celeste si esalta in fast (5-9) e sul -2 nelle file delle ospiti entra Baggi per Bottaini. Decortes si eleva nel fondamentale del muro (9-13) ma il turno al servizio di “Popu” costringe Lodi al tempo discrezionale (12-13). Serena aumenta le lunghezze di distacco (12-15), poi sempre lei prova l’allungo finale alternando diagonali a pallette (17-21). Il parziale si chiude con un ace dell’oposto ospite (19-25).

 

Coach Ingratta cambia formazione ed inserisce Parini nel ruolo di opposto. Come in precedenza le ospiti si portano sullo 0-3, Trecate chiama riposo, ma questa volta la dominanza lodigiana arrivano fino allo 0-6. Un’ Alberta in palla interrompe il break e poi prova a ricucire dal servizio (4-9). Rapisarda si concede un muro personale e poi Sgarbossa in pipe porta le padrone di casa sul -2. Nicolini allunga dal servizio e sul 7-12 Trecate spende il secondo time-out. Parini ci crede (13-14), poi attimi di paura per un colpo accidentale a Garzonio che lascia momentaneamente il campo. Sgarbossa continua a martellare ma quando Lodi cambia marcia con Zingaro (18-23) le ospiti sono ormai prossime alla vittoria. Proprio Serena chiude l’incontro con una palletta dietro il muro (19-25).

 

Al termine della partita il coach Matteo Ingratta commenta così: “Sono contento dell’atteggiamento positivo messo in campo dalle ragazze: hanno provato a giocare di squadra e nei momenti di difficoltà le poche individualità che erano in palla si sono messe al servizio del gruppo e l’ho apprezzato molto. Purtroppo quello che non è andato oggi è stato che il bioritmo di troppe atlete è stato sottotono. Può capitare che le prestazioni di alcune singole non sia al top ma il livello di gioco è stato buono ed in alcuni scambi si è vista una buona pallavolo. Da noi ha funzionato molto il muro-difesa e quindi il contrattacco, il cambio palla invece oggi ha funzionato meno ma sono delle indicazioni che posso variare di partita in partita.” 

 

IL TABELLINO

Igor Volley Trecate – Properzi Volley Lodi 0-3 (22-25, 19-25, 19-25)

Igor Volley Trecate: Rapisarda 2, Fizzotti, Populini 11, Gullì 2, Brumat ne, Petruzzelli ne, Miolo 5, Parini, Leotta ne, Fahr 10, Basilicata (L) ne, Formaggio 3, Oggioni (L), Sgarbossa 15, Zirotti. All. Ingratta. 2°All. Alberti.

Battuta: errori 5, punti 3. Muri: 9.

Properzi Volley Lodi: Bruno 11, Bernocchi, Bottaini 3, Gabrieli, Baggi 3, Decortes 18, Nicolini 4, Cantamessa 4, Raimondi ne, Garzonio (L), Zingaro 13. All. Milano.

Battuta: errori 2, punti 9. Muri: 10.