Igorine che spettacolo: battuta Cerignola in gara 1 di finalissima!

272

Tenacia, pazienza, grinta, intensità, umiltà e la giusta dose di spavalderia. La Igor Volley di Matteo Ingratta inizia alla grande la finalissima che mette in palio la A2: battuta Cerignola 3-1 in gara 1! Il sogno continua e anche meritatamente: subito a lavorare in palestra, il prossimo e ultimo appuntamento sarà in Puglia domenica 27 giugno alle 16.30. Grazie alle nuove disposizioni per questa gara è stato possibile ospitare una piccola rappresentanza di pubblico: una grande emozione tornare a sentire il tifo dal vivo dopo tanti mesi.

Il tecnico Ingratta schiera Picchi in regia e Badalamenti opposto; Frigerio e Costantini al centro, Orlandi e Bolzonetti schiacciatori e Tellone libero. L’avvio del primo set svela subito che sarà un match di alto livello (4-4). Cerignola prova a portarsi avanti 6-8 e su un ace che vale l’8-12 Ingratta chiama le sue. Hanno pazienza le Igorine, che prima accorciano al 12-15, poi inciampano sul 12-16 e dopo ancora costruiscono un break che vale il 17-16. Riprende la lotta punto a punto, sul 21-22 Ingratta chiama la pausa, le Igorine vanno per il 24-23 ed è un annullarsi a vicenda il primo set ball, fino al 28-27 quando arriva la prima mini vittoria: 29-27.

Continua il confronto serrato nel secondo set (4-4), questa volta sono le Igorine a portarsi avanti 10-6 e le avversarie a recuperare fino a impattare al 10-10 e a mettere la freccia (11-15). Cerignola prova a rimanere sempre in vantaggio, le Igorine stanno ben agganciate (14-17 e poi 17-20). Si fa sentire il muro di casa e sul 19-21 è Cerignola a chiamare la pausa. E’ di nuovo scambio punto a punto, ma i vantaggi premiano le avversarie: 24-26.

Nella terza frazione l’equilibrio regna fino al 6-9, poi le Igorine danno il via a un bellissimo spettacolo fatto di intensità e determinazione e il mini break è un 12-0 che vale il 18-9. Cerignola tenta di reagire, ma è una corsa casalinga incredibile: le Igorine prima vanno per il 20-13 e poi chiudono 25-14.

Nel quarto set sono le ospiti a mettere subito sprint (1-7). Le Igorine hanno ancora pazienza, accorciano al 4-8, poi al 6-8. Cerignola risponde ai colpi di casa (7-13), le Igorine accorciano ancora prima al 10-13 e poi arriva un altro meraviglioso mini break da 7-0 che vale il 17-14. Riprendono la corsa le padrone di casa, presto è 21-15, Cerignola accorcia al 22-18, ma il finale è tutto casalingo: 25-19.

Igor Volley TrecateAres Flv Cerignola: 3-1 (29-27; 24-26; 25-14; 25-19)
Igor: Orlandi 15, Bolzonetti 23, Gallina, Badalamenti 15, Frigerio 6, Bartolucci 2, Picchi 3, Palazzi ne, Tellone (L), Garavaglia (L) ne, Nardo ne, Costantini 15. All. Ingratta.
Cerignola: Mansi ne, Ferrara 9, Montechiarini 9, Binetti 1, Puro ne, Losciale, Muzi 4, Palladino ne, Neriotti 7, Martilotti 12, Pisano (L), Di Schiena (L) ne, Morone 16. All. Breviglieri.