Serie C, Coppa Piemonte seconda giornata: ancora buoni segnali

122
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Secondo concentramento di Coppa Piemonte: altre due partite utili come allenamento generale e per verificare il lavoro svolto finora in palestra. Nelle due sfide giocate a Cambiano la serie C targata Agil Volley  ha perso entrambi gli incontri (2-1 contro In Volley Piemonte: 20-25; 25-23; 25-21. 1-2 contro Lpm Banca Alpi Marittime: 25-16; 24-26; 17-25), ma dando sul campo buoni segnali. 

Anche in questo caso ha giocato una formazione molto rimaneggiata a causa di alcuni acciacchi per alcune giocatrici che stanno lavorando per essere pronte quando poi inizierà il campionato. A dare un contributo prezioso anche alcune giocatrici della Prima divisione e tre giovanissime Under 14.

Il commento del tecnico Valeria Alberti: “Giornata positiva con i risultati che per noi rimangono abbastanza insignificanti in fase di precampionato. Abbiamo giocato i primi set di entrambe le partite molto bene e c’è stato spazio per tutte. Sono contenta delle tre “bimbe” Under 14, sono riuscite a districarsi molto bene pur non avendo mai giocato con le più grandi. La serie C di fatto non ha mai finora giocato al completo, ma non è da vedere come un problema, stiamo lavorando per essere pronte per il campionato e questa settimana ci prepareremo per verificare poi quanto fatto nell’ultimo concentramento a Verbania”.

Terzo e ultimo appuntamento con la Coppa Piemonte domenica 6 ottobre a Verbania contro le padrone di casa della Vega Occhiali Rosaltiora alle 15 e alle 16.30 il TeamVolley Novara.