Agosto in nazionale per 13 azzurre

47
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Se non è un record, poco ci manca: sono ben tredici le atlete della Igor Volley attualmente impegnate con le rispettive nazionali. A partire dalla neo-azzurrina Giorgia Zannoni (che nel prossimo campionato scenderà in campo con la squadra azzurra di B1), libero della nazionale femminile under 18 che ha esordito con uno splendido 3-0 alla Turchia ai Mondiali di categoria, in corso di svolgimento in Perù. Nel vivo della competizione anche Magdalena Wawrzyniak, opposto della nazionale polacca attualmente impegnata nella European League: fin qui, due successi e due sconfitte (nelle doppie sfide a Israele e Grecia) per la neo azzurra. Sono in collegiale, in attesa delle convocazioni per i Mondiali under 23 al via mercoledì (e poi per i Mondiali under 20 di metà settembre) le tre nazionali juniores della Igor Volley, Sara Bonifacio, Francesca Bosio e Noura Mabilo. Al lavoro a Roma, con la maglia della nazionale italiana seniores, ben cinque azzurre: Noemi Signorile (rientrata in gruppo dopo lo stop concordato con lo staff azzurro in occasione del World Grand Prix), Martina Guiggi, Stefania Sansonna, Caterina Bosetti e Cristina Chirichella. Tutte e cinque figurano nell’elenco di sedici atlete selezionate dal CT Marco Bonitta in vista degli Europei in programma tra poco più di un mese in Belgio e Olanda. Europei cui punta anche Samanta Fabris, con la sua Croazia: attualmente alle prese con qualche giorno di vacanza, presto anche per l’opposto azzurro riprenderà la preparazione in vista del grande evento continentale. Priorità alla World Cup (che assegna i primi due posti per le Olimpiadi di Rio 2016) in programma dal 23 agosto in Giappone per la Serbia di Tijana Malesevic (che poi, al rientro dall’estremo oriente, prenderà a sua volta parte agli Europei), appuntamento cui ha fallito la qualificazione negli scorsi mesi il Portorico di Aurea Cruz, anche lei impegnata con la nazionale in attesa della nuova stagione in azzurro.