Al centro arriva Lola De Arcangelis

94
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Nuovo arrivo in casa Igor Volley: dopo l’infortunio occorso a Sara Bonifacio e la conseguente necessità di tenere a riposo l’atleta per due mesi (applicando una terapia conservativa per poi rivalutarne le condizioni), la società è tornata sul mercato per regalare al tecnico Luciano Pedullà un altro tassello per il reparto centrali. Giovane, talentuosa e italiana: questo l’identikit ricercato dal d.g. Enrico Marchioni e identificato in Lola De Arcangelis, centrale classe ’96 per 183 centimetri d’altezza cresciuta e formatasi sportivamente al Volleyrò, formazione romana con cui la Igor ha avviato da mesi una fruttuosa partnership (che ha portato in azzurro anche Elisa Zanette ed Ester Talamazzi). Nativa di Minsk (ma di nazionalità italiana), Lola De Arcangelis si era accasata in estate a Forlì (A2) dopo l’esperienza con la divisa del Volleyrò. Nelle prossime ore l’atleta svolgerà le consuete visite mediche per poi legarsi contrattualmente alla Igor Volley e aggregarsi alla prima squadra già nella giornata di domani.