All Star game griffato Igor Volley

55
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Tre azzurre protagoniste nell’All Star Game della serie A1 di volley femminile, svoltosi nel pomeriggio al Pala Fabris di Padova. Noemi Sigonrile e Cristina Chirichella sono scese in campo con la casacca della selezione italiana, mentre dall’altra parte della rete la stella americana Kim Hill ha trascinato al successo la selezione del Resto del Mondo. Un match disputato con la formula al meglio dei tre set e messo in cassaforte da Hill e compagne (guidate in panchina dal tecnico di Piacenza Alessandro Chiappini) nei primi due parziali, prima della reazione italiana nel terzo e ultimo set. Soddisfazione extra per Kim Hill, decisiva per il successo della sua squadra e, per questo, premiata con il titolo di Mvp, ovvero miglior giocatrice, della manifestazione.

 

All Star Game 2015: il tabellino
ALL STARS ITALIA – RESTO DEL MONDO 1-2 (21-25, 22-25, 15-13)
All Stars Italia: Carocci (L), Signorile 1, Leggeri, Folie 3, Rondon 1, Di Iulio 1, De Gennaro (L), Chirichella 5, Diouf 3, Bianchini 10, Tirozzi 8, Gioli 2, Sylla 13. All. Barbieri.
Resto del Mondo: Stoltenborg 1, Dirickx 2, Brinker 6, Fresco, Merlo (L), Parrocchiale (L), Lyubushkina 4, Stevanovic 6, Ozsoy 5, Lipicer-Samec 6, Hill 7, Muresan 6, Leggs 4. All. Chiappini.