B1: a Biella una sfida insidiosa per le Igorine battagliere

479

Una trasferta insidiosa per le Igorine. La B1 di Matteo Ingratta perde 3-0 a casa della Prochimica Virtus Biella dopo una nuova battaglia, combattuta soprattutto nel primo set e con lunghi scambi e tanta difesa per tutto il corso della sfida.

In campo ci sono Bosso opposto a Sassolini H., Galliano e Pandolfi al centro, Perfetto e Sassolini V. schiacciatori, Maiezza libero.

Nel primo set le trecatesi si trovano all’inseguimento (8-4) e poco per volta con determinazione sono brave a ridurre le distanze di una sola lunghezza (16-15). E’ un confronto punto a punto fra le due squadre (21-19), la Igor pareggia 22-22, ma nel finale è Biella ad avere la meglio 25-23.
Le padrone di casa spingono un po’ di più (2-8) e stavolta le atlete di Ingratta non riescono a ricucire (16-6); il set è di Biella per il 25-19. L’ultima frazione è molto simile alla seconda con Biella a correre e le Igorine distanti (16-10); un parziale di 5-2 vale il 21-12 e il finale è 25-14.

Prochimica Virtus Biella – Agil Igor Volley: 3-0 (25-23; 25-19; 25-14)
Biella: Cavaliere (L) ne, Graziola, Mariottini, Gallina 7, Iresini, El Hajjam 1, Biondi 9, Frascarolo ne, Colombo (L), Mo 16, Diego 7, Marzanati ne, Zecchini 12, Arapi n. All. Colombo.
Igor: Brandi, Sassolini V. 8, Coccoli ne, Valsecchi ne, Bosso 3, Sassolini H., Maiezza (L), Galliano 2, Giorgetta 5, Perfetto 13, Pandolfi 3, Garavaglia ne, Badalamenti (L). All. Ingratta.