B1, a bocca asciutta contro Collegno

50
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Il turno casalingo contro Collegno non sorride alla Igor Volley Trecate che cede al Pala Agil per 3 a 0. Un primo set condotto dalle trecatesi fino al 15esimo punto, poi un black out e l’occasione per le ospiti di conquistare il primo parziale. Secondo set senza storie tutto appannaggio della Barricalla ed un ultimo set con un brivido nel finale dopo il riaggancio sul 21-23.

 

Collegno schiera in campo Fregonas e Fiorio schiacciatrici, Gobbo e Bogliani centrali, Morolli al palleggio, Vokshi martello e Damaschin libero.

Trecate risponde con Sgarbossa e Populini bande, capitan Miolo e Parini al centro, Gullì in regia, Formaggio opposto e Oggioni libero.

 

Le igorine partono bene: Gullì sigla il primo punto dal servizio, Siggy in diagonale ed il muro di Parini fanno avanzare Trecate sul 5-1. Collegno fa scaldare il proprio opposto ma Sgarbossa risponde con la stessa moneta (6-3). Morolli apre il gioco e Collegno pareggia con Fragonas (9-9). Alberta e compagne giocano fino al 15-14 poi qualcosa si spegne e l’attacco trecatese non funziona più. Coach Ingratta prova con tutte le armi a sua disposizione: tempi, cambio di regia ed inserimento di Fizzotti ma le ospiti staccano le padrone di casa e chiudono 19-25.

 

Nella seconda frazione la partenza delle ospiti è bruciante: Fragonas passa nel muro (3-5), Miolo fatica dal centro e Morolli inchioda sul +4 (4-8). Sgarbossa prova a ricucire e Gullì cerca di dare la scossa  di prima intenzione (6-10). Sono troppi però gli errori al servizio delle igorine e non consentono alle padronei di casa di cambiar marcia. Bogliani mette la saracinesca a muro (8-13) e poi allunga in primo tempo (9-16). Il distacco ormai è enorme e la Barricalla si invola sul 2 a 0 (12-25).

 

Le due formazioni rimaneggiano il sestetto iniziale e tra le file di Collegno si rivede l’ex Migliorin, Courroux e Zauri. Proprio Ylenia sigla il primo punto, poi Gobbo lavora bene a muro (2-4). Entra Fahr per una Celeste in difficoltà ma il vantaggio ospite aumenta inesorabilmente (5-12). Trecate diventa ancora più fallosa ed è +9 per Collegno (8-17). Silenziosamente la Igor Volley prova  a risorgere e macina un break importante raggiungendo il -2 (21-23). Coach Marchiaro richiama le sue e dopo la pausa prima Brussino dal centro, poi Vokshi regalano la vittoria da 3 punti al Cus (21-25).

 

Commenta così la vice Valeria Alberti: “Anche quest’oggi formazione rimaneggiata, purtroppo prima dell’inizio è arrivato l’intoppo Miolo. Fahr è ancora a mezzo servizio perché non può reggere una partita intera. Oggi non c’è molto da dire, se non si gioca è difficile portare a casa una gara e quando già dal servizio si sbaglia tanto diventa ancora più difficile rimanere in partita.”

 

 

TABELLINO

 

Igor Volley Trecate – Barricalla Cus Collegno 0-3 (19-25, 12-25, 21-25)

 

Igor Volley Trecate: Rapisarda, Fizzotti, Populini 5, Gullì 6, Brumat,  Miolo 1, Leotta, Fahr 1, Basilicata (L2), Formaggio 8, Oggioni (L1), Sgarbossa 9, Zirotti. All. Ingratta. 2°All. Alberti.

Battuta: punti 1, errori 11. Muri 5.

 

Barricalla Cus Collegno: Vokshi 7, Bogliani 7, Fiorio 7, Gobbo 7, Migliorin 2, Corroux, Morra, Guglielmetti, Fragonas 12, Morolli 1, Brussino 3, Zauri (L2), Damassin (L1). All. Marchiaro. 2° All. Bonessa.

Battuta: punti 2, errori 5. Muri 7.