B1, al Pala Agil arriva il Collegno

59
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Dopo due trasferte consecutive, la Igor Volley di serie B1 è pronta a tornare tra le mura amiche del Pala Agil domani sera (con inizio ore 21.00), avversario di turno il Cus Collegno Volley, che arriva da una vittoria piuttosto agevole con la Junior Volley Casale 3-0 (25-19, 25-15, 25-17). Le torinesi occupano attualmente l’ottava posizione con undici punti in classifica, gli stessi della Igor, che dovrà provare a vincere per staccare le torinesi e per allontanarsi dalle zone basse della graduatoria.
 
La sconfitta di sabato scorso con Orago va lasciata alle spalle, lo sa bene capitan Carando: «Dobbiamo rialzare la testa dopo l’ultima brutta gara che abbiamo disputato – spiega la palleggiatrice azzurra – domani sarà una partita difficile, contro una squadra che ha cambiato poco rispetto alla passata stagione e che ha dei meccanismi collaudati da anni. Dovremo imporre il nostro gioco cercando di avere un approccio migliore alla gara. Purtroppo in alcune situazioni ci siamo adattate al livello di gioco delle nostre avversarie, in questa categoria nessuno fa sconti, se non giochi sempre al massimo, rischi di perdere con chiunque».
 
Vincere per convincersi delle proprie qualità: «Domani sarà importante vincere, per isolare l’episodio di Orago come un semplice incidente di percorso – continua Carando – sulla carta siamo una squadra competitiva, composta da singole giocatrici molto forti, ma dobbiamo dimostrarlo sul campo. In settimana ho visto la grinta giusta, siamo un gruppo unito, e sono sicura che questo ci aiuterà a trovare continuità».