B1, al Pala Agil contro Pavia

45
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Archiviata la sconfitta di settimana scorsa contro la capolista Properzi Lodi, la formazione di serie B1 è pronta a tornare nuovamente al Pala Agil (sabato ore 17), per la ventesima giornata di campionato. Avversario di turno il Pavia Volley, formazione rivoluzionata rispetto al girone d’andata, ma con una classifica che recita comunque ventitre punti, e un decimo posto che ha il sapore di salvezza. Uno scontro diretto per la Igor, dopo un periodo di gare molto complicate, e un calendario che ha visto la formazione di Ingratta scontrarsi con tutte le prime della classe, senza riuscire a strappare punti.

Reduce dall’importante vittoria in under 18, la schiacciatrice Martina Boglio è pronta a rituffarsi nel campionato di B1: «Sabato giocheremo contro Pavia una partita che si preannuncia molto impegnativa, come del resto tutte le gare del campionato di serie B1. Contiamo di fare un’ottima prestazione davanti al nostro pubblico, dovremo mettere in campo tutto quello che abbiamo per provare a strappare qualche punto».

Un campionato estremamente difficile e competitivo che sta facendo crescere in maniera esponenziale un gruppo quasi interamente under 18: «La vittoria del titolo territoriale di domenica scorsa – continua Boglio – ci ha reso orgogliose e consapevoli delle nostre capacità. Giocare contro giocatrici formate e squadre attrezzate, ci permette di crescere più velocemente e aumentare sempre di più i ritmi e l’intensità di gioco».

Sul finale di stagione, la giovane igorina ha le idee chiare: «Per quanto riguarda l’under 18, sarebbe bello potersi confermare vincendo nuovamente il titolo regionale e accedere per il secondo anno alle finali nazionali; mentre in serie B1 l’imperativo sarà provare a vincere più gare possibili da qui al termine della stagione. Ci crediamo molto e ci impegneremo fino in fondo – conclude Boglio – per raggiungere tutti i nostri obiettivi».