B1, azzurrine a segno con Casale

64
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Non si ferma più la Igor Volley che, nella ventesima giornata del campionato di serie B1 trova un’altra vittoria per 3-0 (25-14, 25-23, 25-22) contro la giovanissima Junior Casale composta interamente da atlete in età under 18 e che, non più tardi di giovedì sera aveva battuto le azzurre nel girone “D” di categoria. In attesa del match domenicale tra Fenera Chieri e Dag Castellanza, le azzurre si trovano quindi al quarto posto in classifica a quota trentasette punti.
 
Ingratta decide di partire con Miola opposta a Carando, Mio Bertolo e Guidozzi al centro, Talamazzi e Rinaldi in banda e Prencipe libero. Casale risponde con Rossi opposta a Courroux, Brussino e Rivetti al centro, Fiorio e Perdon in banda e Gamba libero.
 
L’inizio di gara è piuttosto equilibrato, le azzurre si portano avanti 8-7 approfittando dell’invasione di Casale. La ricezione ospite però traballa, e la Igor ne approfitta portandosi sul 17-12. Rinaldi sale in cattedra e il break è decisivo per chiudere il set 25-14.
 
Il secondo set inizia con una serie di errori sia da una parte che dall’altra che mantengono in bilico il parziale, il muro di Brussino vale il 6-8 ospite, al rientro in campo dopo l’interruzione obbligatoria è Talamazzi in battuta a ristabilire le distanze (10-9), al secondo timeout tecnico però, è ancora la Junior Casale a condurre (15-16). Le giovani casalesi provano ad incrementare il vantaggio, ma Guidozzi e Talamazzi riportano in scia una Igor brava a colpire nei momenti giusti (20-19), e cinica a sfruttare gli errori avversari (25-23).
 
Nella terza frazione Carando e compagne provano a scappare, le ospiti non mollano (8-7), fino al break guidato da Mio Bertolo (16-11), che sembrerebbe spianare la strada verso la vittoria. Le ragazze guidate da Marchiaro però, con Rivetti e Brussino su tutte, non gettano la spugna e si riportano sotto (21-20). Il muro di Talamazzi vale il match point, che la stessa numero quattordici azzurra è brava a realizzare (25-22).
 
A fine gara il capitano Marta Carando esprime tutta la sua gioia per la vittoria e per essere scesa in campo: «Sono molto contenta di aver avuto la possibilità di poter giocare dall’inizio, avevamo di fronte una squadra composta per intero da giocatrici under 18, ma era comunque importante vincere e farlo nel migliore dei modi. Le vittorie servono da stimolo per poter fare sempre meglio e continuare a lavorare durante la settimana con serenità ed intensità, così come stiamo facendo».
 
 
IGOR VOLLEY – JUNIOR CASALE 3-0 (25-14, 25-23, 25-22)
Igor Volley: Carando, Rinaldi 15, Mio Bertolo 10, Colombo ne, Bosio ne, Calì ne, Masciullo, Baragioli (L) ne, Schirò ne, Talamazzi 14, Guidozzi 12, Prencipe (L), Miola 3. All. Ingratta.
Junior Casale: Rivetti 5, Compagnoni, Fiorio 10, Arduino 3, Rossi 5, Olmo, Gamba, Courroux 2, Brussino 12, Perdon, Bosio, Marini (L). All. Marchiaro.