B1, che battaglia contro Biella

139

Un finale da 1-3, ma tre set giocati ad altissimo livello. La B1 di Matteo Ingratta cede alla Virtus Biella nell’ultima giornata di andata senza fare punti ma con il terzo e il quarto set in cui la vittoria è mancata per un soffio.

In campo Sassolini H è in regia, Vighetto opposto, Nagy e Bianchi C al centro, Bianchi G e Sassolini V schiacciatori, Pagliuca libero. Gli ospiti iniziano con grande carica (0-6), Bianchi C mette a terra la prima palla, ma le distanze sono difficili da colmare e sull’8-16 Ingratta richiama le sue. Le Igorine ricuciono al 12-18, nel primo set però Biella corre e chiude 16-25.

Cambiano la musica le Igorine e si fanno sentire a muro (2-1), con Moroni e Vighetto è 10-7, sul 17-13 è il coach di Biella a chiamare la pausa e di nuovo sul 20-14. Sul 24-15 Biella toglie due palle set, ma Bianchi G ci mette il sigillo (25-16).

Biella sembra partire meglio e sul 3-6 è time out per casa, le Igorine inseguono fino al 10-13 poi è Vighetto a pareggiare 14-14 ed è pausa Biella. La battaglia si fa punto a punto, Ingratta richiama le sue sul 18-20 e al rientro Sassolini V accorcia 19-20. Biella scappa sul 21-24, ma il turno di Guatteo in battuta porta le Igorine sul 24 pari. Il finale è accesissimo: vince Biella 24-26.

Igorine avanti 4-1 con un bell’ace, Biella pareggia 5-5 ed è di nuovo punto a punto (10-10). Un ace di Bianchi G vale il 13-11, le Igorine scappano sul 15-11 ed è pausa ospite. Si fanno sentire a muro le trecatesi (19-16), con un mani out Biella riesce a impattare 19-19 e sorpassare ma due muri Igor valgono di nuovo il pari (21-21). Un finale ancora molto acceso: vince Biella 22-25.

Igor Agil Volley – Prochimica Virtus Biella: 1-3 (16-25; 25-16; 24-26; 22-25)
Igor: Pagliuca (L), Sassolini V., Moroni, Marianelli, Sassolini H., Nagy, Bianchi C., Brezza, Berra, Badalamenti (L), Vighetto, Guatteo, Cantoni, Bianchi G.. All. Ingratta.
Biella: Colombini, Rollini, Mariottini, Gallina, Fallarini, El Hajjam, Biondi, Frascarolo, Sormani (L), Civallero, Dadamo, Vercellini, Resini, Fornasier, Guzzo, Lopez.