B1: con Novate una lunga battaglia da cinque set

471

Una lunga battaglia e un punto conquistato. Nella 22esima giornata di campionato la Igor Agil Volley combatte per cinque set giocandosi tutto al tie break e si arrende 2-3 contro Pol. Coop Novate. Dalla prossima settimana al via le sfide di recupero della pausa post natalizia.

Igorine in campo con Bosso opposto a Brandi, Costantini e Pandolfi al centro, Perfetto e Sassolini v. schiacciatori, Maiezza libero. L’avvio è ospite e sull’1-5 Ingratta richiama le sue; le Igorine sono pazienti e concentrate e poco per volta ricuciono il divario (8-9). Novate prova di nuovo a scappare e Ingratta richiama le sue (11-17). Comincia la rimonta e sul 14-17 è pausa per Novate; Perfetto la mette a terra per il 16-18, poi le Igorine si fanno sentire a muro e un ace vale il 19-21. Le distanze si accorciano e con Pandolfi e Costantini è parità 22-22 e sul 23-22 è di nuovo pausa. Il finale è combattuto, le Igorine concedono una palla set poi lottano e si impongono 29-27.

Ritorno in campo e 5-0 per le Igorine, stavolta è Novate a ricucire e dal 10-8 è punto a punto fino al 12 pari, quando le ospiti vanno per il 12-15 ed è pausa casalinga. Igorine ancora pronte a ricucire (16-16) e non solo, mettono anche la freccia (23-19). Time out per Novate, al rientro è proprio la squadra avversaria a costruire un break che vale la vittoria: 23-25.

Ancora un buon avvio per casa (4-1), ma la battaglia comincia presto e dal 7-8 quando Ingratta richiama le sue è di nuovo un confronto punto a punto con lunghi scambi (17-17). Novate si porta avanti, la Igor è brava a impattare per il 20-20, poi le ospiti approfittano anche di qualche errore casalingo e si portano in vantaggio 21-25.

Non si arrendono assolutamente le trecatesi che partono bene (4-2), concedono il rientro delle ospiti per l’8-9, poi però con determinazione scappano sul 14-11 ed è pausa Novate. Al rientro provano ancora ad accorciare (14-13), ma è pronta una bella reazione di casa che vale il 18-13 e poi il 20-15. Il finale è 25-18.

Il quinto set è come i precedenti, combattuto e con lunghi scambi. Novate si porta in vantaggio e le trecatesi pareggiano con Bosso (5-5) e si portano anche sull’8-5 (un mini break di 5-0 che vale la pausa ospite); di nuovo parità sull’8-8 e da qui alla fine è un punto a punto continuo con le Igorine a crederci fino alla fine e le ospiti a sorridere nel finale: 13-15.

Igor Agil VolleyPol. Coop Novate: 2-3 (29-27; 23-25; 21-25; 25-18; 13-15)
Igor: Brandi 2, Sassolini V. 2, Coccoli ne, Valsecchi, Bosso 21, Sassolini H., Maiezza (L), Garavaglia (L) ne, Galliano, Giorgetta 16, Perfetto 25, Pandolfi 4, Badalamenti, Costantini 13. All. Ingratta.
Novate: Stefani 25, Rigon 1, Piotto ne, Gallo (L), Bibolotti ne, Curti ne, Pegoraro 13, Maletti 3, Banfi 18, Sartori, Mandotti 13, Gallo, Guerriero 2, Martinoli ne. All.Cannone.