B1, con Orago è sfida tra “under”

59
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Con la salvezza acquisita nell’ultima gara disputata a Busto Arsizio, la Igor Volley di sarie B1 è pronta a scendere nuovamente in campo sabato al Pala Agil, per la terzultima di campionato contro il Volley Orago (inizio ore 17.00), fermo a quota dieci punti e ormai retrocesso.

Felice della salvezza ottenuta, ma desiderosa di ben figurare contro la sua ex squadra, Chiara Bosetti: “Sono molto contenta per l’obiettivo raggiunto – racconta la schiacciatrice azzurra – è stato un campionato difficile fatto di tanti alti e bassi, in queste ultime gare però, senza avere l’assillo della vittoria proveremo a raccogliere più punti possibili per finire al meglio la stagione”.

Partendo proprio da sabato: “La partita contro Orago è per me molto speciale – continua Bosetti – ho tantissimi bei ricordi ma come al solito, non ci sarà troppo tempo per emozionarsi, sarà fondamentale giocare bene in tutti i settori combattendo su ogni pallone per complicare la vita all’avversario. All’andata ci misero in seria difficoltà, e solamente una grande reazione da parte nostra ci permise di recuperare vincendo al tiebreak, vedremo che partita sarà quella di sabato”.

Una gara che vedrà di fronte tantissime atlete under 18, sia da una parte che dall’altra, pronte a proseguire il proprio cammino verso le finali regionali: “Queste partite in serie B1 – prosegue – saranno molto utili per continuare a lavorare in vista della seconda fase under 18, che è molto impegnativa, dovremo riuscire a dare il massimo su tutti i fronti”.