B1, con Palau le Igorine sfiorano il tie break 

104

Una partita giocata ad alto livello e un tie break sfiorato. La Igor Agil Volley lotta per quattro set e cede 1-3 alla esperta Capo D’Orso Palau. 

Per le Igorine ci sono Cantoni in regia e Guatteo opposto, Moiran e Nagy centrali, Talerico e Del Freo schiacciatrici, Badalamenti  libero (durante il match spazio a Brezza e Martelli).

L’avvio del primo set è equilibrato (4-4), con una buonissima difesa e contrattacchi le Igorine mettono la freccia (11-7) e scavano anche un bel solco (14-7). Il tecnico ospite chiama la pausa sul 20-14; Palau rimonta ed è 21-20, ma le Igorine sono determinate e un mani out di Talerico vale il 25-20. 

Nel secondo set vale l’equilibrio con le Igorine che in più occasioni pareggiano. Dal 15-17 è un parziale casalingo che vale la vittoria ospite (15-25). Battaglia il terzo set con le Igorine in parità fino al 9-9, poi Palau allunga 13-16 ma è proprio la squadra ospite a chiedere la pausa sul 15-16. Del Freo pareggia 19-19 e il muro di casa vale anche il sorpasso (20-19). Il finale è una battaglia che premia però le ospiti (22-25).

Ottimo avvio delle Igorine nel quarto set (4-0); Palau accorcia 7-5, ma le Igorine fanno sentire la loro difesa ed è 23-18. Qualche ingenuità e l’esperienza di Palau consegna il set alle avversarie: 23-25.

Igor Agil VolleyCapo D’Orso Palau: 1-3 (25-20; 15-25; 22-25; 23-25)
Igor: Nagy, Guatteo, Moiran, Cantoni, Marelli (L), Bianchi C, Brezza, Badalamenti (L), Bianchi G, Marianelli, Talerico, Martelli, Del Freo. All. Medici.
Palau: Menardo, Angelini, Granieri,  Malinov, Rossi, Mezzi, Chirico, Sintoni, Zingoni, Riva, Leone (L), Schirò, Amatori. All. Guidarini.