B1, da Acqui le Igorine tornano senza punti 

89

Sul campo di Acqui Terme le Igorine di Matteo Ingratta non riescono a conquistare punti; finisce 3-0 per le padrone di casa il recupero della seconda giornata di campionato, che rimarrà fermo anche il prossimo week end. Si ricomincia fra due settimane con il girone di ritorno.

In campo Cantoni in regia, Bosso opposto, Moroni e Nagy al centro, Sassolini V e Bianchi G schiacciatori, Pagliuca libero. Dopo un avvio abbastanza equilibrato (8-7), le padrone di casa allungano per il 16-10. Ingratta richiama le sue, il tabellone indica 20-13 e chiude Acqui 25-17. 

Dopo il 2-2 iniziale sono le Igorine a mettere la freccia (2-5 e poi 4-8). Acqui pareggia 13-13, la squadra di Ingratta va per il 13-15 ed è pausa per le padrone di casa. Al rientro sono proprio loro a mettere a segno un parziale importante e a chiudere il set 25-15. 

Acqui avanti 3-1, le trecatesi lottano e sorpassano 5-8, dal 12-13 inizia uno scambio serrato che dura fino alla fine. Il tabellone indica il 17 pari, poi è 21-20. Il finale premia ancora Acqui: 25-23.

Agil Igor Volley – Arredofrigo Valnegri Acqui: 3-0 (25-17; 25-15; 25-23)
Acqui: Bondarenko, Ruggiero, Grotteria, Fabbrini, Zenullari (L), Lombardi, Mirabelli, Fiscaletti, Bergese, Zonta, Raimondo (L), Scardigli, Catozzo, Tommasin. All. Marenco.
Igor: Pagliuca (L), Sassolini V., Moroni, Bosso, Sassolini H., Nagy, Bianchi C., Brezza, Berra, Badalamenti, Vighetto, Mangalagiu (L), Cantoni, Bianchi G. All. Ingratta.