B1, le azzurrine vanno a Pinerolo

51
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Dopo la grande prestazione di settimana scorsa, che ha portato la vittoria ai danni di Mondovì, la formazione di serie B1 allenata da Matteo Ingratta è pronta a scendere nuovamente in campo domani nell’impegnativa trasferta di Pinerolo (ore 21.00). Di fronte l’Eurospin Ford Sara, compagine a punteggio pieno dopo aver superato nei primi due incontri rispettivamente Orago (3-1) e Busto Arsizio (0-3).
 
La Igor arriva all’incontro con grande entusiasmo e con una vittoria importante alle spalle che regala fiducia e morale: «Arriviamo da una vittoria molto gratificante – afferma Giulia Bartesaghi – l’importante è che sia un punto di partenza dal quale migliorare sempre di più. Quello di quest’anno sarà sicuramente un percorso duro ma, il lavoro quotidiano ci permetterà di trovare quella fluidità che, sono sicura, ci farà togliere tante soddisfazioni. Siamo una squadra giovane che prova a sopperire alla mancanza di esperienza con tanta voglia di fare».
 
Domani un altro avversario ostico come Pinerolo: «Sarà fondamentale mantenere alta la concentrazione – spiega l’opposto azzurro – siamo in grado di poter far bene, ma dovremo stare molto attente a non commettere banalità, anzi proprio da queste dovremo essere in grado di uscirne con delle buone giocate».
 
Bartesaghi fissa l’obiettivo senza nascondersi: «Credo molto nelle potenzialità di questo bellissimo gruppo, ognuna di noi può ancora crescere moltissimo e, di conseguenza anche la squadra. Le vittorie come quella contro Mondovì sono molto importanti soprattutto da un punto di vista mentale. Il nostro obiettivo – chiosa Bartesaghi – sarà in primis quello di compensarci nei momenti di svantaggio, e caricarci a vicenda nelle situazioni di positività, così come nella gara di settimana scorsa».