B1, le igorine sfidano l’Albese

50
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Passata un’altra settimana di intenso lavoro, la formazione di serie B della Igor è pronta a tornare in campo domani sera (inizio ore 21), ad Albese con Cassano (Co), contro la Tecnoteam Albese. Le padrone di casa reduci dalla vittoria esterna contro l’Unendo Yamamay Busto Arsizio (0-3, 21-25, 19-25, 14-25), sono attualmente appaiate al terzo posto in classifica (ultimo posizione valida per accedere ai playoff promozione) con l’Lpm Mondovì a quota trentasei punti, mentre la Igor è alla ricerca di punti e prestazione dopo un avvio di seconda parte non troppo fortunato.

«In settimana abbiamo lavorato molto bene – spiega il tecnico Matteo Ingratta – siamo molto fiduciosi pur conoscendo le difficoltà che si presenteranno domani. Albese è una squadra esperta, costruita con giocatrici di categoria superiore, che punta alla promozione in serie A2, lo dicono i nomi ma anche la classifica che occupa».

Ingratta però, cerca di guardare in casa propria: «Siamo in fase di recupero dal punto di vista fisico – continua l’allenatore – ci auguriamo di mettere in campo tutto quello che abbiamo a disposizione per poter provare a strappare qualche punticino. Il calendario in questo momento non è nostro alleato, ma sono sempre convinto che la partita è solamente lo specchio del lavoro settimanale; in questi giorni ho notato un netto miglioramento sotto questo punto di vista».