B1, ritorno alla vittoria contro Acqui Terme

45
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Dopo due settimane di stop, dovute alla partenza di due atlete in nazionale under 18, l’ Igor Volley Trecate ritorna in campo e convince con una vittoria da tre punti. Sulla carta una partita non semplice per le ragazze di coach Ingratta che le ha viste disputare due set perfetti, poi la crescita avversaria ed infine, prese le contromisure, la vittoria. Con questi tre punti la formazione di Trecate resta ancora corsara per la lotta salvezza.

 

L’Igor schiera in campo Populini e Sgarbossa schiaciatrici, Fahr e Miolo al centro, Gullì palleggiatrice, Formaggio opposto ed i due liberi Oggioni e Fizzotti a contendersi la seconda linea. La Makhymo risponde con Gatti e Mirabelli A. in posto 4, Barroero e Mirabelli F. centrali, Cattozzo e Coatti per la diagonale palleggiatore-opposto e Prato libero.

 

Le padrone di casa partono bene: Gullì spinge su Fahr che in primo tempo la chiude sui tre metri (2-1), il nastro aiuta le opiti che pareggiano (6-6) ed inizia la lotta punto a punto. Le due squadre restano a braccetto fino al 14 pari quando il servizio di Sgarbossa fa tremare la ricezione ospite (17-14). Formaggio ci crede e salva un pallone difficile poi ci pensa Populini a giocare sulle mani avversarie (19-16). Sul finire arrivano tre muri importanti che archiviano definitivamente il set (25-19).

 

Acqui prova a sorprende all’avvio con un parziale di 1-4 ma la fuga dura poco (4-4). Ristabilita la parità aumenta l’intensità del gioco e ad averne la meglio è Trecate (7-7). Populini lavora bene in diagonale, Sgarbossa allunga dai nove metri (11-9) e Miolo non si fa trovare impreparata (12-10). Le trecatesi lavorano bene dal servizio ed allungano con Gullì (15-11), Fahr giganteggia a muro e la Igor si invola sul +7 (21-14). Le ospiti riaccorciano di poco le distanze ma Alberta mette la parola fine al set (25-20).

 

Coach Marenco cambia il sestetto inserendo Boido al posto di Barroero. Si mette in mostra Mirabelli A. che prima in attacco e poi dal servizio si rende protagonista di un triplo break (3-5). Al tempo tecnico le acquesi viaggiano sul +3 (5-8). Formaggio prova tenere agganciata Trecate (10-13) ma, quando Acqui schiaccia il piede sull’acceleratore, le padrone di casa si ritrovano sotto di 8 lunghezze (12-20). Entra Zirotti per Populini, la Igor prova a reagire e Gullì incanta anche con un’alzata ad una mano per Fahr (15-24). Il parziale però è già compromesso ed un errore al servizio trecatese sancisce il termine del set (17-25).

 

Sull’onda dell’entusiasmo la Makhymo parte forte con un parziale di 1-6. Coach Ingratta chiama il suo primo tempo discrezionale  ed al rientro le igorine interropono la rotazione maledetta (2-6). Basta il turno al servizio di capitan Celeste ed un paio di muri di Fahr ad invertire l’inerzia della frazione (9-8). Sgarbossa suona la carica e non sbaglia  nel contrattacco (14-11), Miolo lavora bene in fast (18-14) e l’ace di Populini definisce l’allungo del +5 (21-16). Con lucidità la Igor non concede nulla e meritatamente vince la partita 3 a 1(25-19).

 

Le parole del tecnico Matteo Ingratta a fine partita: “È stata una partita difficile da portare a casa anche perché nel corso dell’incontro non si stava mettendo bene. Nei primi due parziali si è visto un gioco molto pulito, nel terzo set loro hanno effettuato qualche modifica nel sestetto ed abbiamo avuto difficoltà a leggere il loro gioco. Bravi poi nel quarto a prendere le contromisure ed ad adattarci ad un gioco un po’ più sporco rispetto ai primi due.”

 

TABELLINO

Igor Volley Trecate – Arredo Frigo Makhymo 3-1 (25-19, 25-20, 17-25, 25-19)

 

Igor Volley Trecate: Rapisarda ne, Fizzotti (L), Populini 15, Gullì 4, Brumat ne, Miolo 12, Parini ne, Fahr 13, Basilicata, Formaggio 6, Oggioni (L), Sgarbossa 16, Zirotti 1. All. Ingratta. 2°All. Alberti.

 

Arredo Frigo Makhymo: Prato (L), Grotteria 1, Righi (L), Mirabelli A. 8, Coatti 13, De Magistris ne, Mirabelli F. 17, Gatti 14, Barroero 3, Boido 4, Cattozzo 3. All. Marenco. 2° All. Visconti.

 

I RISULTATI COMPLETI DELLA 22^ GIORNATA

01/04/2017 Properzi Volley Lodi – Eurospin Pinerolo 3-0 (25-18, 25-18, 25-19)

12/04/2017 Igor Volly Trecate – Arredo Frigo-Makhymo 3-1 (25-19, 25-20, 17-25, 25-19)

01/04/2017 Pneumax Lurano – Pall. Alfieri Cagliani 3-1 (25-20, 19-25, 25-17, 25-12)

01/04/2017 Tecnoteam Albese V.co – Volley 2001 Garlasco 1-3 (25-17, 12-25, 20-25, 22-25)

01/04/2017 Barricalla Cus Collegno – Progetto V.Orago 3-1 (23-25, 25-9, 25-9, 25-14)

02/04/2017 Bre Banca S. Bernardo – Euro Hotel Resid. Monza 3-0 (25-10, 25-10, 25-14)

01/04/2017 Florens Re Marcello – Pall. Don Colleoni 2-3 (20-25, 17-25, 25-23, 25-15, 6-15)

 

CLASSIFICA

Properzi Volley Lodi 58, Bre Banca S. Bernardo 56, Barricalla Cus Collegno 55, Pall. Don Colleoni 54, Eurospin Pinerolo 45, Pneumax Lurano 37, Florens Re Marcello 35, Tecnoteam Albese V.co 34, Volley 2001 Garlasco 33,  Arredo Frigo-Makhymo 27, Pall.Alfieri Cagliari 22, Igor Volley Trecate 16*, Progetto V.Orago 8*, Euro Hotel Resid. Monza 0.

 

*una partita in meno