B1, si chiude con un k.o. indolore

55
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Termina con una sconfitta indolore il campionato della formazione di serie B1 che, nell’ultima trasferta stagionale cede per 3-1 (25-22, 23-25, 25-19, 25-21), alla Properzi Lodi. La cronaca della gara, ha visto la Igor condurre per buona parte di primo set e, poi cedere proprio nel momento decisivo 25-22. Nel secondo set invece, le azzurre guidate dal tecnico Matteo Ingratta, sono state brave a mantenere il loro standard in tutti i fondamentali, pareggiando così i conti (23-25). Nelle restanti due frazioni, non sono più riuscite a mettere in difficoltà la ricezione lodigiana, lesta ad approfittarne e chiudere a proprio favore entrambi i parziali 25-19, e 25-21.
 
Sono altri però, i numeri che fanno sorridere la Igor al termine della regular season: le azzurre chiudono in quarta posizione in classifica, con quarantasette punti, e dieci vittorie nelle ultime tredici giornate,  frutto del  grande lavoro portato avanti da tutta la società, ed in particolar modo dal tecnico Matteo Ingratta: «È stata una stagione molto intensa – racconta il tecnico toscano al termine dell’incontro – questa gara non poteva mutare in nessun modo la nostra classifica e nemmeno la loro. Abbiamo fatto più fatica del solito, dispiace aver concluso la stagione con una sconfitta, meritavamo di salutare il campionato con una prestazione più brillante a chiusura di un girone di ritorno veramente splendido».