B1, troppo forte la capolista Lodi

48
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Troppo forte la capolista per la Igor Volley di serie B1 che, non riesce a entrare mai in partita lasciando la strada spianata alle lodigiane, sempre più proiettate verso i playoff promozione. Prima del fischio d’inizio, bel gesto da parte della società Properzi Lodi, che ha voluto omaggiare Sara Anzanello per il  rientro in campo, con un mazzo di fiori consegnato dalla capitana Bruno.

Ingratta alle prese con tante defezioni decide di schierare inizialmente Anzanello opposta a Gullì, Schirò e Rivetti al centro, Masciullo e Bosetti in banda e Marangon libero.

Fin dalle prime battute è Lodi a partire molto forte (8-2), la Igor stenta a reagire, e in un batter d’occhio il gap si fa sempre più evidente (16-8). In balia delle padrone di casa, le azzurre non riescono a prendere il ritmo e il primo set vola via (25-12).

Nel secondo set l’andazzo è pressoché identico: Lodi viaggia spedita (8-1), Masciullo e compagne non riescono in alcun modo ad avvicinarsi (16-8). Ingratta prova a mischiare le carte (inserendo Tajè, l’esordiente Rastelli e Bartesaghi), ma Lodi non lascia scampo, prima si porta sul 21-12, e poco dopo accelera nuovamente chiudendo sul 25-15.

Pronti via, nella terza frazione sono ancora le padrone di casa a far la voce grossa (8-1), le azzurre sembrano aver perso l’orientamento e una squadra quadrata ed esperta come Lodi non si fa pregare (16-4); il proseguo del set è un assolo gialloblu, Bruno e compagne non lasciano nulla per strada (21-10), siglando set e partita (25-11).

A fine gara il tecnico Ingratta non fa drammi: «Lodi ha giocato un’ottima partita, è una squadra quadrata e concreta, che merita senza alcun dubbio la posizione che occupa. Purtroppo – continua l’allenatore azzurro – noi ci siamo presentati a questo già difficile appuntamento, senza tre giocatrici e con molte ragazze in condizioni precarie, dispiace non esser riusciti mai a impensierire la capolista, ma la situazione non era delle migliori».  

PROPERZI VOLLEY LODI – IGOR VOLLEY 3-0 (25-12, 25-15, 25-11)
Properzi Lodi: Bruno 7, Bernocchi, Bellè 3, Bottaini 10, Lodi 7, Nicolini 6, Arcuri, Cantamessa 6, Stefani, Boffi 5, Garzonio (L), Zingaro 12. All. Milano.
Igor Volley: Anzanello 5, Marangon (L), Rastelli 3, Gullì, Bosetti 5, Bartesaghi 1, Masciullo 4, Rivetti 3, Schirò 4, Zannoni (L) ne, Tajè. All. Ingratta.