B1, vittoria in rimonta contro Lurano

46
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Buona la sesta! Dopo tanti piccoli miglioramenti è arrivata la prima vittoria per le igorine che con una pazzesca rimonta dallo 0-2 hanno capovolto l’inerzia dell’incontro sconfiggendo le padrone di casa del Lurano per 3 a 2.

 

Quella andata in scena ieri è stata una partita interminabile, durata oltre 2 ore e 20 di gioco, in cui le due formazioni si sono dichiarate battaglia fin dai primi scambi: Trecate prova ad allungare di 4 lunghezze ma al tempo tecnico le due squadre viaggiano di nuovo appaiate. Ancora una volta Miolo e compagne creano il gap del 21-17 ma le bergamasche recuperano e chiudono ai vantaggi 26-24.

La seconda frazione è una fotocopia del primo set: ad alternanza le due formazioni provano a fuggire ma a distanza di pochi scambi i vantaggi vengono inesorabilmente eliminati. La Igor ci prova fino alla fine cancellando più set-point ma le ragazze di Mazzatinti chiudono 28-26.

Dopo la pausa dei tre minuti Cester e compagne partono forti ma la reazione d’orgoglio delle giovani igorine è lodevole: un contro-break di 12-3 e la Igor Volley si invola sul +5 (16-11) che riapre l’incontro grazie anche ai 7 ace (25-18). 

Nel quarto parziale tutto funziona bene per le piemontesi: la ricezione lavora bene, Gullì prova ad esaltare i propri terminali innescando con minuzia anche i due centri Miolo e Fahr. La rimonta è completa e si decide tutto al tie-break (18-25). 

Le padrone di casa sono incredule e galvanizzate dagli attacchi di Sgarbossa e Populini che martellano senza pietà (10-6). Dall’altra parte della rete Borghi prova a dare la scossa ma con sicurezza le trecatesi conquistano la prima vittoria (9-15). Tanta gioia per le azzurrine che con i primi due punti in campionato si schiodano dal fondo della classifica.
 

Commenta così il primo allenatore Matteo Ingratta : “Nei primi due set abbiamo perso con lo scarto minimo ma è anche vero che nel primo eravamo avanti. Nel secondo siamo entrati con lo stesso spirito propositivo però anche questo è finito ai vantaggi: prima 21 pari, poi 23 pari ed infine è arrivata la seconda mazzata. Potevamo benissimo perdere 3 a 0 ed invece siamo stati bravissimi a stare in campo e continuare a giocare con costanza perché siamo riusciti a mantenere quest’atteggiamento per 2 ore e 20 di gara in un ambiente molto difficile, carico di pubblico, con un tifo quasi assordante. 

 

Prosegue soddisfatto: “Quello di aver visto delle ragazze così giovani reagire in un momento di difficoltà è stato gratificante e credo sia stato il valore in più. La partita la avevamo preparata bene come altre volte ma la cosa che ha funzionato di più è che abbiamo tenuto il nostro livello, con costanza, con una voglia di non mollare e non concedere nulla e questo è stato quello che ha definito il salto di qualità.”

 

Infine conclude: “Siamo coscienti di essere in crescita costante e sappiamo che è durissima tutti i sabato. Allo stesso tempo però siamo coscienti che se scendiamo in campo con questo atteggiamento possiamo solo migliorare. A fine partita ho fatto i complimenti a tutte le ragazze e credo che questo successo ripaghi anche lo staff che si da da fare in settimana per mettere in condizione migliore le ragazze.”

 

 

 

TABELLINO

Pneumax Lurano – Igor Volley Trecate 2-3 (26-24; 28-26; 18-25; 18-25; 9-15)

Pneumax Lurano: Guatini 1, Cester 18, Selmi 3, Ferri 1, Silotto 6, Cattaneo 9, Guerini 6, Ardo (L), Monforte 1, Borghi 10, Cerioli ne, Arcuri 4. All. Mazzatinti.

Battuta: errori 6, punti 7. Muri 8.

Igor Volley Trecate: Rapisarda, Populini 18, Gullì 8, Brumat, Miolo 14, Parini ne, Fahr 18, Basilicata (L2) ne, Formaggio ne, Oggioni (L), Sgarbossa 23, Zirotti 5. All. Ingratta. 2° All. Alberti.

Battuta: errori 14, punti 17. Muri 16.

 

LA CLASSICA:

Properzi Volley Lodi 16, Eurospin Pinerolo 15, Pall. Don Colleoni 14, Bre Banca S. Bernardo 13*,  Collegno Volley Cus 11, Florens Re Marcello 9, Tecnoteam Albese 9,  Volley 2001 Garlasco 8, Pall.Alfieri Cagliari 8, Pneumax Lurano 7, Arredo Frigo-Makhymo 6*, Progetto V.Orago 5, Igor Volley Trecate 2, Euro Hotel Red.Monza 0.

 

*una partita in meno da giocare il 20/11/2016.