B1, vittoria in rimonta in Coppa

45
AGIL Volley - Immagine non disponibile

È iniziata con una grande vittoria in rimonta su Canavese, la Coppa Piemonte per la formazione di serie B1, che ieri sera dopo esser passata in svantaggio 2-0 ha saputo ribaltare l’inerzia dell’incontro prima pareggiando i conti, e poco dopo, chiudendo al tiebreak 7-15. Il primo set finito 26-24 ha visto le azzurre lottare su tutti i palloni, prima di qualche indecisione che ha permesso l’allungo decisivo delle padrone di casa. Nel secondo set, la delusione della prima frazione si è fatta sentire e Canavese senza troppi intoppi è stata abile a portarsi sul 2-0 (25-19). Al rientro in campo la Igor, con qualche variazione tattica ha ripreso a macinare gioco e il terzo set si è concluso 18-25. Nel quarto sono state nuovamente le azzurre a imporsi chiudendo 20-25; arrivati al tiebreak sulle ali dell’entusiasmo, la formazione di Ingratta non ha lasciato scampo alle padrone di casa completando la rimonta 7.15.

Soddisfazione in casa azzurra, in particolar modo per l’atteggiamento mostrato in campo: “Avevamo di fronte una squadra di categoria inferiore, ma attrezzata per ben figurare – spiega Ingratta al termine della partita – dopo i primi due set persi, le ragazze hanno avuto una reazione importante che ci ha permesso di rimanere aggrappati alla partita. Sappiamo che il cammino sarà ancora lunghissimo, ma i risultati positivi aiutano sempre a tirare fuori qualcosa in più, in vista anche dell’esordio in campionato”.

 

MANITAL CANAVESE – IGOR VOLLEY 2-3 (26-24, 25-19, 18-25, 20-25, 7-15)

Manital Canavese: Ghibaudo 6, Curti 5, Micheletto 4, Wynants ne, Guarneri (L), Vanoni 4, Calabrese, Varetto, Bruno 11, Gilardino (L), Re 14, Re 12. All. Guarneri.

Igor Volley: Rapisarda, Populini 20, Gullì 3, Brumat 13, Petruzzelli ne, Miolo 9, Parini ne, Fahr 16, Formaggio 3, Oggioni (L) ne, Sgarbossa 9, Fizzotti (L), Zirotti. All. Ingratta.