B2, vittoria e primato contro Romagnano

55
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Nel “derby del gorgonzola” la Igor Volley di Matteo Ingratta si impone per 3 a 0 contro il Palzola Pavic Romagnano (25-19, 25-18, 25-22). Le ospiti prive di una titolare, nel corso della partita hanno dovuto salutare anche l’ex dell’incontro Allegra Petruzzelli a causa di un infortunio al ginocchio sinistro durante i primi scambi. Dall’altro lato Piacentini e compagne non hanno mai mollato, spingendo al massimo e cercando di indurre le avversarie all’errore. Tre punti importanti per le trecatesi che si riprendono, in solitaria, il comando della classifica.

 

L’Igor Volley schiera in campo il sestetto composto da Piacentini, Parini, Bolzonetti, Badalamenti, Picchi, Piva e Ferrario libero. Fin dai primi scambi il ritmo intenso: Romagnano si porta avanti (1-3), poi l’infortunio di Petruzzelli (3-4) destabilizza le ospiti e Piva riaggancia (4-4). Parini lavora bene in prima linea (6-7), poi mette la freccia siglando un ace (8-7). Bolzonetti prende il largo (11-9), il Pavic sbaglia e Badalamenti va a segno in pipe (16-12). Il servizio di Trecate funziona con Piva (19-14) ed in scioltezza le padrone di casa conquistano il primo set (25-19).

 

L’avvio del secondo parziale è simile al primo: le due formazioni lottano punto a punto, poi Trecate conquista un primo gap di vantaggio (11-6) che con il turno al servizio di Parini diventa un solco (15-9). Piacentini fa valere i suoi centimentri a muro (16-11) ma dopo pochi scambi cala la concentrazione e Romagnano torna al -2 (16-14). Trecate schiarisce le idee: Picchi chiama in causa il capitano che risponde presente (19-16), Piva giganteggia a muro (21-16) ed è di nuovo la Igor a dettare il passo. Parini chiude la frazione con un muro (25-18).

 

Dopo i tre minuti di pausa Romagnano prova a sorprendere le padrone di casa con un parziale di 1-5.  Bolzonetti si rimbocca le maniche ed inizia la rimonta con un muro (3-10), la neo-entrata Bianchini si esalta con una parallela (7-12) ed un doppio di muro di Piacentini infiamma il Pala Agil (9-12). Il turno al servizio di Bolzonetti è devastante con un break di 8-0 di cui 4 aces diretti (18-13). Le ospiti iniziano a far vedere i primi segni di cedimento e la Igor Volley ne approfitta chiudendo 25-22.

 

 

SERIE B2: RISULTATI 6^ GIORNATA – GIRONE A

17/11/18 Rmutua Fenera Chieri – Cosmel Gorla Volley 1-3

17/11/18 Progetto V. Orago – Labormet 2 Lingotto 0-3

17/11/18 Igor Volley Trecate – Palzola Pavic Romagnano 3-0

18/11/18 Unet E-Work Busto – Prochimica Virtus Biella, ore 18.00

17/11/18 Omg Cinisello – Mv Imp.Bzz Piossasco 0-3

17/11/18 Caselle Volley – Vivi Volley Induno 3-1

17/11/18 Tomolpack Marudo – Ceramsperetta Cusano 3-1

 

 

CLASSIFICA

Igor Volley Trecate 16, Palzola Pavic Romagnano 13, Prochimica Virtus Biella 12*, Cosmel Gorla Volley 12, Caselle Volley 11, Mv Imp.Bzz Piossasco 10, Ceramsperetta Cusano 9, Unet E-Work 8*, Omg Cinisello 7, Labormet 2 Lingotto 7, Progetto V. Orago 5, Tomolpack Marudo 5, Rmutua Fenera Chieri 4, Vivi Volley Induno 4.

 

* una partita in meno.