Champions, azzurre a Istanbul

50
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Sveglia all’alba per squadra e staff tecnico della Igor Volley, che di prima mattina sono volati a Istanbul per la prima trasferta europea stagionale. Trasferta a suo modo storica, visto che segnerà l’esordio del club novarese nella massima competizione europea per club, la CEV Denizbank Champions League 2016 che oggi prende ufficialmente il via con le prime partite in programma. Competizione che sarà trasmessa in diretta integrale (con commento in inglese) sulla web-tv austriaca Laola (www.laola1.tv con streaming multicanale) mentre tutte le gare italiane avranno la copertura in chiaro assicurata dalla partnership con Gazzetta TV. Il programma delle squadre italiane sarà aperto oggi alle 15 dalla sfida di Istanbul (sullo stesso campo su cui giocheranno le azzurre) tra l’Eczacibasi campione d’Europa e Casalmaggiore; domani alle 17 toccherà alla Igor Volley di Luciano Pedullà contro i due volte campioni d’Europa del Vakifbank mentre giovedì alle 20.30 Piacenza chiuderà il programma ospitando la Dinamo Mosca.
 
«Andiamo a Istanbul con la consapevolezza di essere pronti per una competizione di alto livello come la Champions League – spiega Aurea Cruz, specialista della manifestazione continentale cui partecipa per la sesta volta consecutiva –. Affronteremo un avversario fortissimo ma abbiamo intenzione di fare bene e di dare il massimo per tener testa ai nostri avversari. Siamo insieme da poco e abbiamo bisogno di crescere, sono convinta che ci toglieremo soddisfazioni anche in Europa e che possiamo competere per passare il turno».
 
Azzurre ancora orfane di Helene Rousseaux dopo l’intervento per risolvere l’appendicite: al suo posto, dopo il brillante esordio in A1, prima volta in Champions League per Chiara Bosetti, che a 16 anni e 11 mesi vivrà per la prima volta l’emozione del massimo palcoscenico europeo per club. Tutte a disposizione le altre per Luciano Pedullà. Tra le avversarie, attesa per l’ex azzurra Kim Hill, approdata al club turco in estate dopo la stagione novarese. Da segnalare anche il “derby” tutto italiano tra le due panchine: il tecnico del Vakifbank è infatti Giovanni Guidetti, di cui Pedullà ha raccolto il testimone alla guida della nazionale tedesca. L’altra sfida del girone B, quello delle azzurre, vedrà le slovene del Calcit Ljubljana ospitare le polacche del PGE Atom Trefl Sopot giovedì sera.
 
Di seguito il programma completo (con orario italiano) delle dirette su Gazzetta TV (digitale terrestre sul canale 59, streaming web nella sezione “video” del sito www.gazzetta.it).
 
Martedì 27 ottobre 2015, ore 15: Eczacibasi Istanbul – Casalmaggiore
Mercoledì 28 ottobre 2015, ore 17: Vakifbank Istanbul – Igor Volley Novara
Giovedì 29 ottobre 2015, ore 20.30: Piacenza – Dinamo Mosca