Chirichella in visita al club azzurro

55
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Mentre prosegue la preparazione del gruppo agli ordini di Massimo Barbolini, la Igor Volley si prepara ad abbracciare Anthi Vasilantonaki. La schiacciatrice greca, infatti, si unirà domani alla squadra dopo aver disputate le qualificazioni ai Mondiali con la propria nazionale. Sarà la sesta atleta della prima squadra a unirsi al gruppo, mentre altrettante sono le atlete ancora impegnate con le rispettive nazionali: Bonifacio, Chirichella ed Egonu con l’Italia e Plak con l’Olanda sono al lavoro in vista degli Europei in programma nella seconda metà di settembre; Gibbemeyer è pronta a giocare la Grand Champions Cup con i suoi USA; Stephanie Enright è ancora a Portorico, in attesa di vivere la sua seconda stagione italiana.

Nella giornata di ieri, lo staff tecnico e la squadra ha ricevuto una visita speciale. A portare un saluto alle compagne e al nuovo allenatore, Massimo Barbolini, la capitana della nazionale italiana Cristina Chirichella, pronta a vivere il suo quarto anno a Novara. “Ogni volta che entro in questo palazzetto – ha commentato – provo una grande emozione. Dopo tre anni, questa è un po’ casa mia e ogni volta che torno penso al cammino percorso insieme alla Igor. Sono cresciuta io, è cresciuta la società e insieme ci siamo tolti grandissime soddisfazioni fino alla vittoria dello Scudetto. Il cammino insieme, però, non si interrompe certo ora: davanti a noi abbiamo una stagione ricca di sfide e con la magia della Champions League da onorare al meglio”.