Definiti i quarti di Challenge Cup

58
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Dopo le gare di ritorno, chiuse quest’oggi dall’ultimo match, degli ottavi di finale di Challenge Cup, è completo il quadro di quelli che saranno i quarti di finale della terza competizione europee. Otto le squadre ancora in lizza per conquistare il trofeo, in rappresentanza di sette nazioni: Italia (Igor Volley), Germania (unica con due squadre in corsa, Vilsbiburg e Schweriner), Turchia (Bursa), Norvegia (Steinkjer), Ucraina (Yuzhny), Grecia (Naxos) e Russia (Uralochka). Tra le formazioni ancora in corsa, l’unica ad aver già vinto la competizione è proprio Novara, che festeggiò il trofeo, il primo di Agil Volley in serie A1, nel 2003, a Perugia, quando ancora si chiamava Coppa Cev (da non confondere con l’attuale Cev Cup, che ha raccolto l’eredità della vecchia Top Teams Cup o Coppa delle Coppe).
 
Dopo Russia, Francia e Olanda, il tour europeo della Igor Volley di Luciano Pedullà farà tappa nell’estremo nord della Germania, a Schwerin, in casa di una delle formazioni più blasonate del volley femminile tedesco. Si tratta dello Schweriner del tecnico tedesco Felix Koslowski (il cui assistente è un italiano, Davide Carli) che può vantare, tra le proprie fila, l’ex Busto Arsizio Sloetjes (nazionale olandese) e diverse atlete di livello internazionale: la regista bulgara Nenova, la centrale slovacca Hroncekova e diverse nazionali tedesche tra cui Hippe, Geerties, Brandt e Volker.
 
La gara d’andata è in programma a Novara tra il 3 e il 5 marzo (presumibilmente il 4, alle 20.30), mentre la gara di ritorno è in programma tra il 10 e il 12 marzo (presumibilmente il 10) a Schwerin. Di seguito il tabellone completo dei quarti di finale della competizione.
 
Cev Challenge Cup 2014-2015, quarti di finale (andata 3-5 marzo, ritorno 10-12 marzo):
Rote Raben Vilsbiburg (GER) – Bursa Bbsk (TUR)
Igor Volley Novara (ITA) – Schweriner SC (GER)
Khimik Yuzhny (UCR) – Stod Volley Steinkjer (NOR)
Aon Pannaxiakos Naxos (GRE) – Uralochka Ekaterinburg (RUS)