Domani alle 17 sfida a Bergamo

65
AGIL Volley - Immagine non disponibile

La Igor Volley di Marco Fenoglio si prepara a tornare in campo, con la consapevolezza che il match di domani (inizio alle ore 17, diretta su LVF TV) con Bergamo è, come sempre, una partita speciale. Sia per i tanti “ex” coinvolti tra le fila di entrambe le squadre, sia per la storia e tradizione di un confronto iniziato agli albori degli anni “duemila” e che solo dall’approdo della Igor Volley in A1 a oggi si è disputato per ben 14 volte in gare ufficiali. Otto, fin qui, i successi azzurri contro i sei ottenuti dalle orobiche. Dato che diventa decisamente più favorevole alla Igor se si considerano solo i match di campionato, escludendo quelli di Coppa: in A1, tra regular season e playoff, le azzurre hanno vinto 7 dei 9 confronti disputati, con un percorso “netto” di 4 su 4 in casa. Le due formazioni si contenderanno in un Pala Igor prossimo al sold out e più caldo che mai (grazie anche al “suono” degli esclusivi “batti batti” offerti dallo sponsor Colines B-Pack a tutti i presenti) anche la terza e la quarta piazza. Attualmente, infatti, le azzurre occupano il terzo posto in classifica, precedendo di una lunghezza appena le orobiche.

Di seguito il programma completo della giornata:
Sabato 28 gennaio, ore 21.00 (diretta Rai Sport HD)
Metalleghe Montichiari – Unet Yamamay Busto Arsizio
Domenica 29 gennaio, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Imoco Volley Conegliano – Saugella Team Monza
Liu Jo Nordmeccanica – Savino Del Bene Scandicci
Igor Gorgonzola Novara – Foppapedretti Bergamo
Il Bisonte Firenze – Club Italia Crai
Lunedì 30 gennaio, ore 20.30 (diretta LVF TV)
Pomì Casalmaggiore – Sudtirol Bolzano

La classifica
Pomì Casalmaggiore 33, Imoco Volley Conegliano 31, Igor Gorgonzola Novara 28, Foppapedretti Bergamo 27, Unet Yamamay Busto Arsizio 22, Savino Del Bene Scandicci 20, Sudtirol Bolzano 18, Liu Jo Nordmeccanica Modena 17, Il Bisonte Firenze 12, Saugella Team Monza 12, Metalleghe Montichiari 8, Club Italia Crai 6.