Domani la supersfida a Modena

199
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Vigilia di big match per la Igor Volley di Luciano Pedullà, che domani a Modena (ore 18) sfiderà la vicecapolista Liu Jo di Alessandro Beltrami. Una supersfida tra quelle che sono state, fin qui, le prime due forze del massimo campionato, che si disputerà in uno dei “templi” della pallavolo italiana, ovvero il Pala Panini di Modena. «Affronteremo una squadra che, rispetto all’anno scorso, ha cambiato modo di stare in campo, migliorando anche determinati equilibri con l’arrivo di Folie o di Ikic che da sempre una gran mano alla seconda linea. A questo va aggiunto che Modena ha già partecipato lo scorso anno alle finali di Coppa Italia ed era già fra le pretendenti al titolo. Dunque ci aspetta sicuramente un impegno molto complicato».
 
«Sarà sicuramente – prosegue il tecnico azzurro – una sfida molto ostica, per le capacità di Alessandro Beltrami di preparare la partita e anche per le qualità delle atlete a sua disposizione, che sono davvero in grado di interpretare nel migliore dei modi la gara».
 
Analisi condivisa anche dal capitano azzurro Martina Guiggi: «Affronteremo una squadra che combatte, che non molla mai proprio come noi e proprio per questo mi aspetto una partita durissima. Dovremo essere brave a tenere sotto controllo le loro “bocche di fuoco” e al tempo stesso a fare il nostro gioco commettendo un numero limitato di errori. La cornice del Pala Panini sarà, come sempre, spettacolare: è uno dei palasport che hanno visto e scritto la storia della pallavolo italiana e giocarci è sempre emozionante».
 
Serie A1, il programma della 8^ giornata (domenica, ore 18)
Nordmeccanica Rebecchi Piacenza – Il Bisonte Firenze (sabato, ore 20.30)
Volley 2002 Forlì – Imoco Volley Conegliano
Foppapedretti Bergamo – U. Y. Busto Arsizio (sabato, ore 20.30 DIRETTA RAI SPORT 2)
Liu Jo Modena – Igor Gorgonzola Novara
Robur Tiboni Urbino – Pomì Casalmaggiore (DIRETTA SPORTUBE)
Savino Del Bene Scandicci – Metalleghe Sanitars Montichiari
 
70° Campionato Master Group Sport Volley Cup: la classifica
Igor Gorgonzola Novara 20, Liu Jo Modena 18, Nordmeccanica Rebecchi Piacenza 15, Pomì Casalmaggiore 14, Imoco Volley Conegliano 14, Foppapedretti Bergamo 13, Unendo Yamamay Busto Arsizio 11, Metalleghe Sanitars Montichiari 8, Savino Del Bene Scandicci 6, Il Bisonte Firenze 4, Volley 2002 Forlì 3, Robur Tiboni Volley Urbino 0.