Domani sera gara tre di finale

58
AGIL Volley - Immagine non disponibile

È pronta a scendere di nuovo in campo, domani sera, la Igor Volley di Luciano Pedullà, che riceverà al Pala Terdoppio (ore 20.30, diretta su Rai Sport 1) Casalmaggiore per il terzo atto della finale Playoff. Appuntamento cui le squadre arrivano in perfetta parità (1-1) in virtù dei rispettivi successi casalinghi ottenuti nelle prime due partite della serie. Lo scenario sarà quello delle grandi occasioni, con il Pala Terdoppio già “tutto esaurito” da giorni, in ogni ordine di posto.
 
«Sapevamo che Casalmaggiore sarebbe stato un avversario “tosto” – spiega la schiacciatrice americana Kim Hill – e le prime due partite hanno confermato quello che pensavamo dopo averle viste giocare molto bene sia in campionato sia nella prima fase dei Playoff. Noi? Non sentiamo la pressione di chi deve vincere ma abbiamo l’entusiasmo di chi vuole farlo, forte delle consapevolezze acquisite fin qui».
 
La sconfitta in gara due, insomma, non ha lasciato “scorie”: «Ci è già capitato in stagione, anche se per fortuna poche volte, di sbagliare una partita. È una cosa che capita, nello sport. L’importante è reagire al meglio, cosa che abbiamo sempre fatto in stagione e che cercheremo di fare anche domani, forti anche del fattore campo favorevole. So che ci sarà tanta gente e sono certa che saprà darci una grossa mano, come è sempre successo nel corso del campionato prima e dei Playoff poi. Sarà una gara difficile, lo saranno tutte quelle di questa serie come lo sono state le prime due: noi, però, abbiamo tutte le intenzioni di lottare fino alla fine».