Egonu da record in nazionale

56
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Performance da record per l’opposto azzurro Paola Egonu, autrice di 39 punti nella sfida vinta dall’Italia al tie-break con la Russia nella terza giornata del World Grand Prix (a questo link è possibile vedere la replica dell’intero match: https://www.youtube.com/watch?v=STdE26jiW68 ). Si tratta del punteggio più alto mai totalizzato da una giocatrice della nazionale italiana da quando c’è il sistema del Rally Point System. Egonu ha inoltre equagliato il secondo punteggio di tutti i tempi della nazionale italiana (39 punti vennero realizzati da Guendalina Buffon, 15 punti + 24 cambi-palla, nell’Europeo del 1993). Il record assoluto rimane di Simona Rinieri che in amichevole, nel 1998, contro l’Olanda ne mise a segno 44 (20 punti + 24 cambi-palla).

Intanto, al termine del primo weekend del World Grand Prix, tris di vittorie per gli USA di Lauren Gibbemeyer (8 punti) e due vittorie e una sconfitta al tie-break per l’Olanda di Celeste Plak (7 punti). Nel prossimo weekend, l’Italia sarà a Macao con Cina, Usa e Turchia mentre l’Olanda andrà a Kaliningrad per sfidare Belgio, Repubblica Dominicana e Russia. Nel gruppo 2, Portorico di Stephanie Enright dopo le tre sconfitte nel primo girone ospiterà invece nel prossimo weekend a San Juan il quadrangolare con Bulgaria, Canada e Repubblica Ceca.