Enright: Darò tutto per la Igor!

55
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Tra le tante nuove interpreti della Igor Volley 2017-2018, in molte vivranno per la prima volta l’avventura ambiziosa e prestigiosa della Champions League. Come la schiacciatrice portoricana Stephanie Enright, alla sua seconda stagione in Italia dopo quella di alto livello disputata con la maglia di Firenze. “Sono emozionata all’idea di vestire la maglia della Igor – racconta – ma per me è anche una motivazione eccezionale: sono intenzionata a lavorare il triplo su me stessa, con le mie nuove compagne e l’allenatore, per ripagare la fiducia del club. Cosa mi aspetto? Di imparare tanto a livello personale e, come squadra, di raggiungere gli obiettivi che ci prefiggeremo”.

Quando si parla di Champions League, Stephanie non nasconde il proprio entusiasmo: “Non vedo l’ora, sono esaltata all’idea di disputare la Champions League. Credo sia una di quelle competizioni che ti portano a lavorare al meglio, a dare tutto per migliorarti ed essere all’altezza: nella vita si cresce sempre confrontandosi con le novità… e la Champions League per me è una splendida novità”.

In estate Stephanie ha voluto fortemente la Igor e il campionato italiano, dopo averlo scoperto con la maglia di Firenze: “Sono felice di essere rimasta in Italia, dove il campionato è competitivo al massimo dalla prima alla dodicesima squadra. Ogni giorno bisogna allenarsi duramente e ogni partita va preparata al meglio. Novara? Sono felice di giocare con tante campionesse, non vedo l’ora di conoscerle tutte e di mettermi a disposizione del mio nuovo allenatore”.