Focus gli sponsor: Davide Banfi (Sermedia)

56
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Proseguono gli appuntamenti con i “focus” dedicati agli sponsor azzurri. In questa occasione, a parlare è Davide Banfi, presidente di Sermedia Progetti Srl, realtà che da più di vent’anni vanta numerose esperienze nella progettazione e realizzazione di spazi per mostre, “show room”, negozi, vendite al dettaglio e scenografie per gli eventi; un’azienda consolidata oltre che in Italia, negli Usa, in Brasile, Messico, Emirati Arabi, Cina e Russia.
 
Sermedia e Igor Volley, due realtà vincenti, insieme da sempre: «È nato tutto grazie all'amicizia e alla stima reciproca tra che c'è tra noi e Fabio Leonardi; il suo progetto fin dagli inizi si presentava molto ambizioso e carico di positività, non sono mai stato un giocatore di volley e sinceramente conoscevo poco di questo sport, ma Fabio è riuscito a coinvolgerci in maniera esemplare, rendendoci partecipi di una realtà importante del nostro territorio».
 
Partire dal proprio territorio per poi crescere ed espandere i propri orizzonti: «La nostra azienda per esempio, è partita da Oleggio e con il passare degli anni è cresciuta espandendosi in diverse zone del mondo. Avere conoscenza di quello che accade intorno a noi, avere una visione più ampia di ciò che si fa, nello sport come nella vita, ti permette di fare la differenza. Il nostro lavoro ci regala la possibilità di avere una forte presenza in tutti i continenti, questo ci rende sicuramente migliori. In ambito sportivo, la conquista della Champions League ottenuta in questa stagione, per esempio, è un risultato strepitoso, che ci offre la giusta percezione di quello che è stato fatto negli anni, grazie alla perseveranza di Fabio Leonardi e di tutti gli addetti ai lavori».
 
Lavoro, business, amicizia e sinergia alla base di un legame forte tra gli sponsor: «Siamo un gruppo molto legato – spiega Banfi –; noi come Sermedia offriamo i nostri servizi a numerose aziende che fanno parte in pianta stabile del progetto Igor Volley ma oltre l’aspetto puramente lavorativo, sono nate delle vere e proprie amicizie che si coltivano giorno dopo giorno, anche nella vita privata».
 
Sul finale di stagione della squadra invece: «Preferisco non sbilanciarmi – continua sorridendo – ogni tanto mi trovo a  scherzare con Fabio Leonardi proprio su questo punto, ma a parte le battute siamo molto fiduciosi e soddisfatti del cammino fatto fin qui dalla squadra. Attorno a questo ambiente si respira tanta positività e una forte energia, in tre anni si è creato qualcosa di importante ed è nata una vera passione tra tutti gli sponsor: siamo tutti li, in tribuna, a tifare per le ragazze e questo non può che far bene. Siamo, inoltre, un gruppo di sponsor con alle spalle delle aziende sanissime, che ogni giorno si evidenziano nel mondo, per qualità di servizi e mentalità vincente e proprio come questo club, lavoriamo quotidianamente per migliorarci e crescere. La cosa sensazionale è essere riusciti a mantenere la stessa mentalità anche in un ambito diverso e nuovo per molti, come quello dello sport».