Focus sugli sponsor: Gpm Service

56
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Prosegue il viaggio alla scoperta degli sponsor che, con la propria partnership, risultano i principali sostenitori del progetto Igor Volley. L’approfondimento, questa volta, è dedicato alla Gpm Service di Piermario Grossini, azienda specializzata nella taratura e nel supporto del settore metrologico con sede a Suno.
 
«La nostra avventura da “sponsor” è nata con il Novara Calcio – spiega Piermario Grossini, che con la moglie Barbara Lampo e con la figlia Federica è sempre al seguito della squadra, tanto in casa quanto in trasferta – mentre prima di entrare in contatto con il progetto Igor, della pallavolo femminile non mi ero mai interessato: sapevo che c’era una squadra a Novara ma non ero mai stato al palazzetto. L’impatto con Igor Volley, poi, è stato fantastico: non ci aspettavamo di essere così coinvolti in tempi brevi e invece è nata una passione fortissima, che ci porta in giro per l’Italia per seguire la squadra».
 
«Abbiamo conosciuto Fabio Leonardi in quanto sponsor del Novara Calcio – riprende Barbara Lampo – e siamo stati coinvolti, come sponsor e soprattutto come amici, in questo splendido progetti. Siamo più “piccoli” come realtà rispetto ad altri sponsor del club ma questo è solo motivo d’orgoglio per noi: poter condividere sfide ed emozioni è bellissimo. Un orgoglio ancor più grande è arrivato dall’invito, che abbiamo accolto, di entrare anche in società».
 
Siete sempre al seguito della squadra, anche in trasferta, con altri sponsor: «Credo – prosegue Barbara Lampo – che vedere sempre noi e altri sponsor al seguito della squadra, sia un segnale bello e importante per le ragazze, soprattutto nei momenti faticosi, difficili. In trasferta come in casa, c’è un gruppo di sponsor sempre compatto e presente ed è una cosa che, ho notato, non avviene nelle altre società. Siamo una splendida “anomalia” ma è merito anche di Pedullà e della squadra: stanno ricambiando il nostro calore e la nostra vicinanza regalandoci emozioni indimenticabili, come è successo per esempio a Rimini, con la vittoria della Coppa Italia».
 
Una passione che sta coinvolgendo anche i vostri clienti: «Sono diventati tutti tifosi azzurri – conferma Piermario Grossini – e quando mi vedono mi chiedono sempre informazioni sulla Igor, sulla pallavolo. Poi, spesso, vengono anche da altre città a vedere le partite, sono stati coinvolti anche loro. Per noi questo è motivo, ovviamente, d’orgoglio: basti pensare che la foto con mia moglie e con la Coppa Italia l’ho girata a tutti loro. Noi sponsor? Assieme alla società siamo quasi una seconda famiglia per le ragazze, siamo tante aziende solide e imprenditori appassionati, che sosteniamo il progetto volley non solo con la nostra sponsorizzazione ma anche con calore e passione. Ci divertiamo molto e il resto lo sta facendo la squadra, che in questi primi tre anni sta continuando a crescere e a regalarci soddisfazioni».