Frasca agli Europei di Beach Volley Under 20

161
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Le vittorie di Federica Frasca sono un vanto per la pallavolo laziale e un motivo di grande orgoglio per il Volleyrò, dove la neo vincitrice del titolo italiano Under 19 di beach volley ha giocato per dieci anni. “La vittoria del Campionato italiano – spiega Federica – è stata una bella affermazione, perché vincere, si sa, fa sempre piacere. La mia soddisfazione viene anche dal fatto che si è trattato di una conferma, poiché venivo già dalla vittoria al Trofeo delle Regioni. Con la mia compagnia, Diana Giometti, abbiamo portato aventi uno splendido cammino, che ci ha permesso di ottenere trofei importanti”.
 
Nello sport, si sa, quando si raggiunge un obiettivo, non bisogna mai accontentarsi e, così, Federica Frasca si appresta a iniziare un nuovo capitolo della sua ancor giovane carriera con i Campionati europei Under 20, che partono oggi a Cesenatico. “Non mi sono posta obiettivi – continua l’atleta – perché con la mia nuova compagna, Margherita Bianchin, non ho mai giocato. Sono due giorni che ci stiamo allenando intensamente per provare a migliorare la nostra intesa. Sono fiduciosa perché Margherita è una giocatrice fortissima ma, parlando fra noi, ci siamo dette di non porci obiettivi e di giocare partita dopo partita per vedere cosa succede”.
 
Con il Volleyrò Federica ha chiuso un ciclo molto positivo, culminato con la vittoria del Campionati italiano Under 18 dello scorso anno. “Sono grata al Volleyrò – conclude – perché mi ha permesso di crescere come pallavolista e come persona. Mi sento ancora legatissima alla società e sono la prima tifosa delle mie ex compagnie. Tra tutte vorrei ricordare Alice Grandini, a cui mi lega una bella amicizia. Non potrebbe essere altrimenti dopo dieci anni. E non c’era miglior modo di chiudere la mia esperienza al Volleyrò che farlo con una vittoria così importante come il tricolore”.