Giovanile, una Pasqua di successi

77
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Arrivano notizie positive dai Tornei di Pasqua, che hanno visto protagoniste in varie Regioni, le formazioni giovanili della Igor. Ad aprire le danze nelle giornate di giovedì e venerdì è stata l’under 14 guidata da Marcello Musa, di scena a Torino nel prestigioso Trofeo “Pasqua sotto rete”, organizzato dal Volley Parella. Le azzurrine infatti, dopo aver passato indenni il girone, e battuto tutte le dirette avversarie nella seconda fase, hanno perso la finalissima per il 1/2° posto, contro In Volley per 1-2 (11-25, 25-22, 13-15). Oltre a un ottimo secondo posto, sono arrivati riconoscimenti importanti per due igorine, Elisa Vecerina, premiata come miglior attaccante e Chiara Fontana, premiata come miglior difesa della competizione.
«Sono ampiamente soddisfatto del risultato ottenuto – spiega il tecnico Musa – le ragazze si sono comportate nel migliore dei modi, superando avversari difficili durante il cammino. In finale – conclude – abbiamo pagato l’emozione iniziale, e nel finale qualche errore di troppo ci è costato la vittoria».

Sempre nella giornata di giovedì è partita alla volta di Castelnovo Né Monti (RE) l’under 18, per una tre giorni che ha visto la formazione azzurra protagonista assoluta di un Torneo a sei squadre (Anderlini, Volley Genova, Idea Volley, Agil, Volare Volley, Giovolley). Tutte vittorie e una finale vinta nella giornata di sabato contro Anderlini Modena, con il risultato di 2-1 (25-23, 23-25, 25-17). Al termine della manifestazione Alessia Populini è stata premiata dall’organizzazione come miglior giocatrice del Torneo, ciliegina sulla torta di una tre giorni perfetta.

«Abbiamo fatto una buona esperienza – spiega Ingratta – le vittorie contro squadre come Modena, Bologna e Reggio Emilia ci danno fiducia in vista della prossima fase di campionato che ci attende. Infine – conclude – c’è stato modo di dare spazio a tutte le ragazze provando numerose soluzioni di gioco, ed è sempre fondamentale poterlo fare durante partite vere».

Sabato invece è scesa in campo la formazione under 12, nel classico Torneo di Pasqua organizzato a Lessona (BI), le bimbe terribili di Giorgia Caletti sono salite sul gradino più alto del podio. In mattinata hanno prima superato il girone imbattute avendo la meglio di Canavese e Teamvolley04, mentre nel pomeriggio, dopo aver superato in semifinale il Teamvolley05, hanno battuto nella finalissima le pari età del Pavic con il risultato di 1-2 (27-25, 23-25, 15-17).

«La squadra ha dato il meglio – racconta l’allenatrice Giorgia Caletti – sono molto contenta per le ragazze, l’impegno alla fine paga sempre, e siamo state brave a superare tutte le nostre dirette concorrenti».

Nel giorno di Pasquetta invece ci ha pensato l’under 14 Blu a regalare un’altra gioia in casa Agil, infatti la formazione guidata da Alessia Callegari ha vinto in quel di Lodi, il 14° “Memorial Gianni Santi” dopo aver superato in finale Valenza vincendo 2-0: «È andato tutto per il verso giusto – commenta l’allenatrice – abbiamo vinto tutte le gare, comprese quelle del mattino con Fulgor e Wasken, quella del pomeriggio poi, è stata una sorta di rivincita dopo aver perso ai quarti di finale in campionato proprio contro Valenza». Al termine della Manifestazione poi, sono state premiate Alessia Travaglino (miglior attaccante) e Sabrina Garbi (miglior giocatrice).