Igor, poker ai Mondiali – triangolare di prestigio a Novara

50
AGIL Volley - Immagine non disponibile
“Poker” azzurro in vista dei Mondiali femminili che a fine mese inizieranno in Giappone: il CT della nazionale italiana Davide Mazzanti ha convocato ben quattro atlete della Igor Volley per la rassegna iridata. Due di loro, Cristina Chirichella (che della nazionale è anche capitana) e Paola Egonu, vestiranno l’azzurro nella prossima stagione, mentre altre due, Carlotta Cambi e Sarah Fahr, militeranno, in prestito, rispettivamente a Bergamo e nel Club Italia.

Inseguono un posto ai Mondiali, con le rispettive nazionali, anche l’olandese Celeste Plak e le statunitensi Michelle Bartsch-Hackley e Lauren Carlini.

 
Intanto, il club annuncia l’organizzazione di un triangolare di prestigio per il prossimo 12 ottobre al Pala Igor con le francesi di Le Cannet e Busto Arsizio. Ad aprire il torneo, alle 16, sarà proprio la sfida tra le due formazioni ospiti, con le perdenti che sfideranno poi la Igor alle 18 e le vincenti del primo match che incontreranno alle 20 le azzurre di Barbolini. La formula del torneo prevede la disputa di tre set fissi per incontro, con il terzo da giocarsi come tie-break.