Il programma del ritiro azzurro

164
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Prenderà il via il prossimo 27 agosto il ritiro a Morbegno (Sondrio) della Igor Volley Novara, cui prenderà parte l’intero gruppo di atlete a disposizione tra A1 e B1. Con loro ci sarà anche il Volleyrò, la società romana partner dallo scorso inverno del club azzurro, al gran completo.

Il programma di allenamenti prenderà il via giovedì 28 con una doppia seduta (9.30-12.30 e 17-20), programma analogo per il giorno successivo, venerdì 29. Le azzurre saranno libere sabato pomeriggio mentre nuovamente, domenica e lunedì, sosterranno una doppia seduta d’allenamento sempre con orario 9.30-12.30 e 17-20. Martedì 2 settembre, allenamento mattutino cui seguirà, nel pomeriggio, una visita alle Terme di Masino, di cui le azzurre saranno ospiti. Mercoledì mattina l’ultimo allenamento, poi, nel pomeriggio, il rientro a Novara.

Con le azzurre, come detto, ci sarà anche il Volleyrò che prenderà parte al ritiro con la formazione di serie B1 (formata esclusivamente da under 18), quella di B2 (under 16) e quella di serie D (under 14). «Il lavoro delle ragazze – commenta Laura Bruschini, direttore sportivo del club romano – sarà coordinato dallo staff tecnico al completo e, assieme a Luca Cristofani, Giuseppe Bosetti e al resto dello staff, avremo la fortuna di avere anche la vicinanza e supervisione dello staff di A1 della Igor Volley. Per noi un ritiro così lontano è una vera e propria novità ma è stato voluto, sia perché si svilupperà in un complesso altamente qualificato, sia perché ci darà l’opportunità di vivere un momento di stretta cooperazione con la Igor stessa. Momenti come questo sono uno splendido suggello della partnership sancita qualche mese fa e il contatto ravvicinato con la serie A1 per le nostre giovani e giovanissime atlete è un fattore di crescita importante».