Il test di Piacenza termina 2-2

134
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Un altro risultato “insolito” per la Igor Volley, che nel test di Piacenza raccoglie un… pareggio per 2-2. Le azzurre sono scese in campo con l’assetto ormai “collaudato” di queste prime settimane, con Barun opposta a Kim, Guiggi e Mio Bertolo al centro, Zanette e Partenio in banda e Sansonna libero. Nel corso dell’allenamento, Pedullà ha poi dato spazio anche alle altre atlete a disposizione, ovvero Rinaldi, Masciullo, Bosio e Alberti. Non all’ultima arrivata, Sara Bonifacio, che ha lavorato a parte con il preparatore Alessandro Contadin. «Sara è appena arrivata e sarà inserita solo gradualmente nelle dinamiche di squadra e di gioco» spiega il tecnico azzurro. Il test amichevole ha visto la disputa di quattro set regolari, con le azzurre che hanno perso il primo 25-17 per poi vincere il secondo 13-25 e il terzo 17-25 e cedere, nuovamente, il quarto per 25-19. Da segnalare le performance di Martina Guiggi, top scorer azzurra con 18 punti di cui 10 messi a segno a muro, e Katarina Barun, autrice di 17 punti con il 65% di positività in attacco. Diciassette i punti messi a segno anche da Laura Partenio, quattro in più della compagna di reparto Elisa Zanette. 

«Possiamo trarre da questo set riscontri molto positivi – spiega Luciano Pedullà – soprattutto sulla fase di muro-difesa, che ha funzionato molto bene. Dobbiamo, invece, lavorare ancora per crescere nelle situazioni in cui la ricezione non è positiva, così come nel contrattacco. Prosegue, però, il nostro percorso di crescita e questo è il segnale migliore che ci possa essere in questa fase».

Per la squadra, ora due giorni liberi prima della ripresa degli allenamenti fissata per martedì. Nella settimana che porterà al trofeo Bellomo di Castellanza (in programma nel weekend con le azzurre che sfideranno in semifinale, sabato alle 18, la Foppapedretti Bergamo) e che vedrà l’arrivo in squadra della stella americana Alix Klineman (la cui partenza è prevista per martedì, con arrivo a Novara il giorno successivo), le azzurre replicheranno il test proprio con Piacenza, questa volta allo Sporting. Appuntamento fissato per mercoledì, con l’inizio del riscaldamento previsto alle 16.30.