Il Volley Sinergy sbarca a Verona

73
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Si allargano continuamente gli orizzonti del “Volley Sinergy”, che questa volta arriva fino in Veneto, e più precisamente a Verona, dall’Est Volley, società nata tre anni fa dall’unione di tre realtà importanti del territorio come San Bonifacio, Arcole e Locara. Sono 150 le ragazze tesserate, che si dividono tra prima e seconda divisione, tre formazioni under 16, under 14, under 13 e under 12, più il settore del minivolley che comprende circa settanta bambine.
 
Artefice di questo progetto è Claudio Brendolan, con un passato da dirigente in squadre di serie A: «Da tre anni insieme a mia moglie Paola Pertile presidente della società, lavoriamo a questo progetto che comprende diverse realtà del territorio, sia nella  provincia veronese che in quella vicentina – spiega il Direttore Generale – crediamo molto sul settore giovanile, e dopo una collaborazione con Montecchio, che milita nel campionato di serie B2, abbiamo voluto allargare le nostre prospettive entrando ufficialmente a far parte del progetto Volley Sinergy, grazie alla stima e alla conoscenza che ci lega ad Enrico Marchioni».
 
Tanta voglia di fare, e un sogno da portare avanti con determinazione: «Il nostro obiettivo è sicuramente quello di preparare le nostre atlete nella maniera più corretta possibile, e un giorno chissà, mandare una delle nostre ragazze a fare un’esperienza anche di settore giovanile in una delle società più prestigiose del territorio italiano come la Igor, questo progetto è un’opportunità concreta, che non può non essere colta al volo».