Iniziati gli allenamenti di A1 e B1

343
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Dopo un giorno dedicato ai primi esami medici e ai colloqui conoscitivi con lo staff, le atlete della Igor Volley Novara hanno iniziato ufficialmente il lavoro in palestra con le prime due sedute (una in sala pesi e una, di tecnica, al Pala Agil) della nuova stagione. Con le sei ragazze del team di serie A1 (Guiggi, come previsto, è rientrata a Cesenatico per preparare le finali dei Campionati Italiani Assoluti di Beach Volley) anche undici colleghe della formazione di B1. Unica assente, giustificata, la palleggiatrice Bosio, impegnata con la nazionale italiana juniores agli Europei di categoria. Anche per la seconda squadra della Igor Volley si è trattato del primo giorno di lavoro: le ragazze del tecnico Ingratta si sono infatti radunate oggi, scendendo poi subito in campo con la prima squadra per il primo allenamento.

Proprio Matteo Ingratta, tecnico della B1, fa il punto nel giorno di inizio dell’attività: «Sono molto soddisfatto di come sia stata allestita la squadra – spiega –. Abbiamo cambiato molto e ci sarà da lavorare duramente per affrontare un campionato difficile come la serie B1. In queste settimane avremo la possibilità di allenarci con la prima squadra e questo non può far altro che alzare in maniera esponenziale il livello dei nostri allenamenti, permettendoci così di tenere ritmi importanti da subito».

Sulle aspettative per la prossima stagione, invece: «C’è molto entusiasmo da parte di tutti – continua il tecnico –, e questo è molto positivo, ma non dovremo avere fretta. È ancora troppo presto per fissare degli obiettivi, di certo siamo stati inseriti in un girone molto competitivo. Inoltre abbiamo tante giocatrici nuove e quasi tutte di età giovanissima. Il nostro obiettivo primario sarà quello di migliorare giorno dopo giorno».