La B1 perde in casa con Pinerolo

72
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Sconfitta casalinga per la Igor Volley di serie B1, che al termine di una vera e propria maratona durata più di due ore, non va oltre l’1-3 (25-19, 19-25, 23-25, 29-31) contro il forte Eurospin Ford Sara Pinerolo, squadra costruita per puntare alle posizioni di vertice della classifica.

Per la quarta gara di campionato, Ingratta ancora orfano di Prencipe, decide di schierare Miola opposta a Bosio, Guidozzi e Mio Bertolo al centro, Rinaldi e Talamazzi in banda e Baragioli libero. A differenza delle ultime apparizioni, l’approccio alla gara è dei migliori: le igorine conducono un primo set quasi perfetto, approfittando dei problemi in ricezione delle avversarie si portano sul 16-10. Al termine del minuto, mantengono la distanza di sicurezza per tutto il proseguo del parziale, fino al definitivo 19-25.

Nel secondo set, le ospiti partono meglio (5-8), al secondo timeout tecnico è ancora Pinerolo avanti (15-16), al rientro in campo le ragazze allenate da Mucciolo piazzano il break che vale la vittoria del set 19-25.

Il terzo parziale vede ancora le ospiti avanti ai timeout tecnici 4-8 e 11-16, ma il gran carattere della Igor viene fuori e le azzurre rientrano in partita fino al 23-23. Le ospiti non concedono nulla, e due episodi casuali regalano il set alle pinerolesi 23-25.

Nel quarto set regna sovrano l’equilibrio: la Igor prova a scappare (8-5), Pinerolo rimane in scia (16-15), alla ripresa del gioco sono ancora le ragazze di Ingratta a guidare grazie ad una battuta efficace e contrattacchi decisi (23-21), è la maggiore esperienza del sestetto avversario a risultare decisiva negli ultimi scambi, grazie alla maggior efficacia e freddezza le pinerolesi chiudono l’incontro vincendo il quarto set grazie al doppio muro di Borri, che vale il 29-31 definitivo.

A fine gara Matteo Ingratta fa un plauso alla squadra: «Mi sento di dire brave alle ragazze per come hanno lottato contro una vera e propria corazzata, in questo campionato non esistono partite facili, dobbiamo essere pronti a rimboccarci le maniche e provare a rifarci già da sabato a Mondovì. Guardando le statistiche si può notare un sostanziale equilibrio, ma sappiamo bene che in queste categorie gli errori pesano, noi ne abbiamo commesso qualcuno in più rispetto ad un avversario quasi perfetto».

IGOR VOLLEY – EUROSPIN FORD SARA PINEROLO 1-3 (25-19, 19-25, 23-25, 29-31)

IGOR VOLLEY: Carando, Rinaldi 26, Mio Bertolo 9, Prencipe (L) ne, Bosio 2, Cali, Masciullo 4, Baragioli (L), Schiro ne, Talamazzi 21, Guidozzi 14, Colombo (L), Miola 5. All. Matteo Ingratta.

EUROSPIN FORD SARA PINEROLO: Tonello 17, Valpiani 2, Pilotti 12, Franco ne, Giai (L), Bussoli 3, Trinci, Vokshi 24, Bocchino 3, Ponzio ne, Borri 11, Nardoianni. All. Cristiano Mucciolo.