La B1 riabbraccia le azzurrine e pensa già ad Acqui

64

La formazione di serie b1 tornerà in campo questa sera, alle ore 20.30, pronta a recuperare la 22^ giornata di campionato. Dopo aver atteso il rientro del duo Populini-Fahr, atterrato in Italia con l’argento europeo al collo, il team è tornato al completo agli ordini di coach Ingratta.

 

“Le emozioni che si provano ad indossare la maglia della tua nazione sono tante e diverse. Da questa esperienza sono rientrata a casa con misto di sensazioni: orgoglio personale, soddisfazione ma anche un po’ di delusione e rammarico per come è andata la finale. Mi sento comunque di esser tornata a casa cresciuta, sia tecnicamente che caratterialmente.” – esordisce così Alessia Populini, poi prosegue – “Ora però ripensiamo alla serie b1 ed all’importante opportunità che ho ogni giorno nel potermi confrontare con ragazze più grandi ed esperte di me. Questo mi ha aiutato tanto e mi spinge costantemente in palestra con l’obiettivo di cercare di raggiungere quel livello.”

 

Sarah Luisa Fahr, invece, riferendosi alla nazionale pensa alla responsabilità nell’indossare la maglia azzurra: “Quando indossi la maglia della nazionale le emozioni sono grandissime perché tu in quel momento rappresenti la tua nazione e sai che tante ragazze vorrebbero stare al tuo posto. Per questo è una grande onore ma allo stesso tempo hai una pesante responsabilità alle spalle. Il nostro è stato un bel percorso, siamo cresciute tanto e sempre di più. Siamo consapevoli che sarebbe potuto andar meglio ma siamo a freddo siamo lo stesso contentissime perché comunque siamo tornate a casa con un argento europeo.” Anche lei non nega l’importante aiuto avuto nel club grazie alla possibilità di potersi giocare un posto in serie b1. Non si sente però arrivata, ed aver fatto alcuni allenamenti con la serie a1 l’ha aiutata molto: “All’inizio di quest’anno ho avuto l’occasione di fare un paio di allenamenti con la prima squadra di serie a1. Alcune a volte ti aiutano tanto e danno consigli come ad esempio Melissa. Allenarsi con loro è bello perché capisci che se ti impegni, il tuo sogno è lì vicino e ci puoi arrivare.”

 

Non c’è tempo per i festeggiamenti quindi perché le azzurrine si sono già rituffate con la mente agli obiettivi di club. Oggi, infatti, dall’altra parte della rete troveranno la squadra dell’Arredo Frigo-Makhymo, che nella scorsa partita ha sorpreso l’Eurospin Pinerolo con un 3 a 1 casalingo.

 

 

I RISULTATI DELLA 22^ GIORNATA

01/04/2017 Properzi Volley Lodi – Eurospin Pinerolo 3-0 (25-18, 25-18, 25-19)

12/04/2017 Igor Volly Trecate – Arredo Frigo-Makhymo, ore 20.30

01/04/2017 Pneumax Lurano – Pall. Alfieri Cagliani 3-1 (25-20, 19-25, 25-17, 25-12)

01/04/2017 Tecnoteam Albese V.co – Volley 2001 Garlasco 1-3 (25-17, 12-25, 20-25, 22-25)

01/04/2017 Barricalla Cus Collegno – Progetto V.Orago 3-1 (23-25, 25-9, 25-9, 25-14)

02/04/2017 Bre Banca S. Bernardo – Euro Hotel Resid. Monza 3-0 (25-10, 25-10, 25-14)

01/04/2017 Florens Re Marcello – Pall. Don Colleoni 2-3 (20-25, 17-25, 25-23, 25-15, 6-15)