La B1 va in trasferta a Mondovì

50
AGIL Volley - Immagine non disponibile

È tutto pronto per la seconda gara del girone di ritorno di serie B1, che vede la Igor impegnata nella difficile trasferta contro l’Lpm Mondovì (inizio ore 21.00). Le azzurre reduci dalla sconfitta casalinga contro la Sab Grima Irge Castellanza proveranno a bissare il successo dell’andata (la gara finì 3-1 in favore delle igorine), e riprendere quindi il cammino dopo lo stop di settimana scorsa. Non sarà una gara semplice per Masciullo e compagne che andranno a far visita a una squadra ferita, dopo la sconfitta di Cagliari per 3-2, ma in piena lotta play-off, appaiata in terza posizione a quota trenta punti proprio con Sab Grima Irge e Tecnoteam Albese.

«Mondovì è una squadra ostica – spiega Marta Gullì, all’esordio in B1 da titolare proprio sabato scorso – sarà fondamentale rimanere concentrate dall’inizio alla fine dei set, soprattutto nei momenti decisivi, dove lucidità e gioco di squadra serviranno per provare a strappare un risultato positivo».

Classe 1999 Gullì ha trovato spazio dopo tanto lavoro in settimana ha trovato spazio da titolare mostrando le sue qualità: «È stato molto emozionante poter scendere in campo dall’inizio al Pala Agil – racconta la palleggiatrice azzurra – le sensazioni sono state molteplici, dalla voglia di giocare all’ansia da prestazione, per fortuna subito placata grazie all’aiuto delle mie compagne che, con consigli e incoraggiamenti, sono riuscite  a mettermi a mio agio. Purtroppo – conclude Gullì – non è arrivata la vittoria, ma la squadra ha dimostrato di potersela giocare alla pari contro tutti».