La B1 venerdì in anticipo con Lodi

52
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Nemmeno il tempo di smaltire le fatiche domenicali della trasferta di Cuneo per la Igor Volley di serie B1 che, nell’anticipo di venerdì (inizio ore 21.00), tra le mura amiche del Pala Agil affronterà per la sesta giornata di campionato la Properzi volley Lodi, formazione reduce da una netta vittoria per 3-0 (25-16, 25-7, 25-9) contro Busto e, attualmente imbattuta con quattordici punti in classifica ad una sola lunghezza dalla stessa Brebanca Cuneo.
 
Un altro difficile impegno per le igorine che, di certo non vantano un calendario favorevole: «Venerdì arriva a farci visita Lodi – racconta il tecnico Matteo Ingratta – è una squadra costruita per vincere, per questo motivo ci sarà bisogno di un’ottima prestazione. Il loro percorso fino a questo momento parla chiaro, Collegno e Cagliari sono solamente due delle vittime di una formazione imbattuta. Per tenere testa a questo tipo di avversario sarà fondamentale disputare un’ottima gara».
 
Per farlo, il tecnico azzurro sa bene dove bisogna lavorare: «Dovremo porre l’attenzione su di noi con il solo obiettivo di alzare il livello in tutti i fondamentali, sia singolarmente che, come squadra nelle situazioni di gioco».
 
La gara di Cuneo ha dimostrato che la Igor è viva nonostante la sconfitta, un’iniezione di fiducia per le prossime partite: «Acquisire fiducia è fondamentale, in questo inizio di stagione si sono viste delle buone cose seppur con degli alti e bassi si percepiscono progressi. Sono convito che tutto passi dall’allenamento quotidiano, nessuno in queste categorie regala niente, bisogna guadagnarselo in settimana, con impegno passione e sacrificio. La fiducia nei propri mezzi può nascere solamente grazie a prestazioni positive, quest’ultime sono la conseguenza del duro lavoro».