La Igor di scena a Piacenza

55
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Dopo le due vittorie consecutive con Busto Arsizio e Bergamo, la Igor Volley di Marco Fenoglio si prepara a un’altra supersfida: domani sera, a partire dalle 20.30, le azzurre saranno di scena al Pala Banca di Piacenza per il match con la formazione che nello scorso weekend ha disputato (cedendo a Bergamo) la finalissima di Coppa Italia a Ravenna. La Igor arriva all’appuntamento al gran completo, con il recupero ultimato di Stefania Sansonna, mentre tra le emiliane rimane in dubbio la fuoriclasse olandese Floortje Meijners, vittima di un infortunio alla caviglia nel match di Champions League di mercoledì perso dalle emiliane per 0-3 contro le russe di Kazan. Stabilite con due giornate d’anticipo le retrocessioni, il turno in programma sarà invece decisivo per la conquista di alcuni piazzamenti in chiave playoff: prosegue, infatti, il testa a testa tra Piacenza e Casalmaggiore per la seconda piazza e tra Novara e Modena per la quarta posizione. Più dietro, Bergamo e Scandicci si contendono la sesta posizione mentre l’ultimo posto nei playoff sarà deciso dal “duello” tra Montichiari (avanti di un punto ma con una partita giocata in più) e Busto Arsizio.

Di seguito il programma completo di giornata.

IL PROGRAMMA DELLA 25^ GIORNATA
Sabato 26 marzo, ore 18.00 (diretta Rai Sport HD)
Il Bisonte Firenze – Pomì Casalmaggiore  ARBITRI: Puletti-Rolla
Sabato 26 marzo, ore 20.30 (diretta LVF TV)
Nordmeccanica Piacenza – Igor Gorgonzola Novara  ARBITRI: Boris-Cipolla
Club Italia – Unendo Yamamay Busto Arsizio  ARBITRI: Prati-Bassan
Liu Jo Modena – Foppapedretti Bergamo  ARBITRI: Pozzato-Zanussi
Sudtirol Bolzano – Metalleghe Sanitars Montichiari  ARBITRI: Cerra-Puecher
Obiettivo Risarcimento Vicenza – Savino del Bene Scandicci  ARBITRI: Piana-Gnani
Riposa: Imoco Volley Conegliano

LA CLASSIFICA
Imoco Volley Conegliano* 57, Nordmeccanica Piacenza 51, Pomì Casalmaggiore 49, Igor Gorgonzola Novara 44, Liu Jo Modena 43, Foppapedretti Bergamo 36, Savino Del Bene Scandicci 36, Metalleghe Sanitars Montichiari* 28, Unendo Yamamay Busto Arsizio 27, Obiettivo Risarcimento Vicenza 21, Club Italia 20, Il Bisonte Firenze 10, Sudtirol Bolzano 10.
* una partita in più