L’Eczacibasi Istanbul a Novara

102

Novara è pronta a gustare il sapore del grande volley europeo grazie all’arrivo, per un collegiale di cinque giorni, dell’Eczacibasi Istanbul, gloriosa e blasonata formazione della metropoli turca divenuta negli ultimi anni epicentro del volley europeo e mondiale. L’Eczacibasi, che nella stagione in corso disputerà la Champions League (la massima competizione continentale per club), arriverà a Novara lunedì 6 ottobre, sbarcando a Malpensa nel primo pomeriggio, e sosterrà due partite amichevoli con le azzurre della Igor Volley Novara nelle giornate di mercoledì (dalle 15.30 allo Sporting) e giovedì (dalle 15 al Pala Agil) prima di ripartire, venerdì pomeriggio, per Istanbul. Nel corso della permanenza novarese, l’Eczacibasi Istanbul alloggerà presso la struttura di Novarello e disputerà sessioni di allenamento (sia atletiche che tecniche) a Novara oltre a giocare un’amichevole nella serata di martedì 7 ottobre ad Alzano contro la Foppapedretti Bergamo. Agli ordini del tecnico Gianni Caprara, saranno nove le atlete convocate dal club turco per il collegiale di Novara: Esra Gumus, Neslihan Demir, Gulden Kuzubasioglu, Gozde Yilmaz, Seyma Ercan, Nilay Ozdemir, Busra Cansu, Dilara Bagci e Cansu Cetin. A loro si uniranno, qualora le rispettive nazionali non si dovessero qualificare per la Final Six di Milano dei Mondiali, anche Maja Poljak (Croazia), Asuman Karakoyun e Ceylan Arisan (Turchia).

«Portare a Novara una squadra prestigiosa come l’Eczacibasi Istanbul e affrontarla in due amichevoli – spiega il direttore generale azzurro Enrico Marchioni – è motivo d’orgoglio nonché un vero e proprio regalo che vogliamo fare ai nostri tifosi e ai nostri sponsor. Un passo alla volta stiamo crescendo e questo collegiale dell’Eczacibasi vuole essere anche un “antipasto” a quello che ci aspetta quest’anno, con l’avventura nelle coppe europee e con una dimensione, la nostra, che vuole diventare sempre più internazionale».