Mondiali, le tre azzurre in Final Six

75
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Grande affermazione per la nazionale italiana ai Mondiali: le ragazze di Bonitta, tra le quali figurano anche Cristina Chirichella (6 punti e ingresso decisivo nel corso del terzo set) e Noemi Signorile, hanno superato per 3-1 la Cina nell’ultima giornata della seconda fase, conquistando così la leadership nel girone E di Bari e Trieste. Cadono, invece, nell’ultima giornata della Pool F gli USA di Kim Hill (lasciata a riposo da Kiraly e utilizzata solo per alcuni turni in battuta) contro il Brasile di Zè Roberto. Per gli USA, prima sconfitta in questi Mondiali e secondo posto nel girone F vinto proprio dalle sudamericane.
 
Chiusa la seconda fase, a questo punto la “carovana Mundial” si trasferisce a Milano, dove  mercoledì inizierà la terza fase. La formula della competizione prevede ora due gironi da tre squadre con gare di sola andata: al termine dei tre giorni di gara, le prime due di ciascun girone accederanno alle semifinali (in programma sabato prossimo) incrociate con le finali in programma domenica. Oggi il sorteggio dei gironi, con l’unica certezza data dalla presenza dell’Italia nella Pool G e del Brasile nella Pool H: le due vincenti dei gironi della seconda fase, infatti, non potranno incontrarsi prima delle semifinali.
 
La classifica completa dal settimo al ventiquattresimo posto:
 
7° Serbia e Giappone; 9° Turchia e Germania; 11° Belgio e Bulgaria; 13° Olanda e Croazia; 15° Azerbaijan e Kazakhstan; 17° Portorico, Argentina, Canada e Thailandia; 21° Messico, Cuba, Camerun e Tunisia.